Mondiali judo 2013: primo oro per il Brasile

-

Il mondiale di judo continua a parlare nipponico in campo maschile. Nella categoria 73 kg il successo è andato al giovanissimo Shohei Ono, classe 1992, capace di battere in finale il francese Legrand, bronzo a Londra 2012. Eliminati al primo incontro i due italiani in gara: Enrico Parlati e Andrea Regis. Dopo averla cercata a lungo nei 57 kg femminili è arrivata la prima medaglia d’oro brasiliana; l’ha conquistata Rafaela Silva, che ha cancellato in questo modo la sconfitta patita due anni fa a Parigi dove terminò sul secondo gradino del podio. Argento per la statunitense Marti Malloy. Oggi il programma gare prevede gli 81 kg maschili e i 63 kg femminili; per l’Italia in gara Massimiliano Carollo, Valentina Giorgis e Edwige Gwend.

73 kg MASCHILI
1 Ono (Giappone)
2 Legrand (Francia)
3 Van Tichelt (Belgio) e Elmont (Olanda)

57 kg FEMMINILI
1 Silva (Brasile)
2 Malloy (Stati Uniti)
3 Bedeti (Slovenia) e Roper (Germania)

Elia Modugno
Elia Modugno
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.

MondoPallone Racconta… Bruno Metsu ed il suo Senegal

Nella notte tra lunedì e martedì è scomparso Bruno Metsu, che conobbe fama nel 2002 alla guida del Senegal. Un tuffo nella memoria per...
error: Content is protected !!