Il bomber Raul Tamudo in contatto con una greca

L’attaccante spagnolo Raul Tamudo potrà giocare in Grecia, con la maglia dell’OFI, durante la prossima stagione. Lo rivela un’esclusiva di Cretesport.gr, affermando che le probabilità di un’esito positivo di questa trattativa sono aumentate. I cretesi stanno annusando il calcio che conta e non si fermano più: dopo Luciano Galletti e il risonante giro di acquisti e prestiti, ecco pronto in canna uno dei colpi più prestigiosi dell’intero calciomercato greco.

Nonostante i suoi quasi 36 anni, l’ex colonna dell’Espanyol porterebbe ulteriore entusiasmo alla torcida bianconera, nonché un carico di esperienza per il giovani giocatori di Dermitzakis. Autore di 129 gol in 340 partite ufficiali con i biancoblu di Barcellona, Tamudo ha provato un’esperienza in Messico nel 2012, per poi tornare nel Rayo Vallecano durante l’ultima parte della stagione scorsa.

Condividi
Pavese classe '91, laureato in scienze politiche, per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Stregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, l'heavy metal e il whiskey.