Nba: Metta World Peace vicino al ritiro

-

Stando alle ultime voci di mercato provenienti dall’America, Ron Artest, ora per tutti Metta World Peace, avrebbe comunicato il suo ritiro qualora i Los Angeles Lakers dovessero decidere di usare l’Amnisty nei suoi confronti.

E’ infatti notizia delle ultime ore che la franchigia californiana sia intenzionata a liberarsi di World Peace in vista della prossima stagione. Usare dunque la clausola Amnisty per risparmiare in tasse e permettersi di guardare al mercato con maggiore fiducia. Non l’ha presa certo benissimo l’ex Ron, nato a Queens nel 1979 ed ex giocatore di Chicago, Indiana, Sacramento e Houston Rockets. E se tutto questo dovesse essere confermato, World Peace avrebbe già comunicato di abbandonare il mondo dello sport.

Marco Iannotta
Marco Iannotta
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.

Domenghini, l’angelo dalla faccia sporca che mandò a quel paese Fraizzoli...

Domingo aveva forza d’animo, caparbietà, carattere da vendere, quando accelerava non lo prendevi più. E sapeva anche far gol, tanto che l’Inter lo utilizzò...
error: Content is protected !!