Brescia, Calori lascia la panchina

Attraverso un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale il Brescia Calcio ha annunciato di aver rescisso consensualmente il contratto del tecnico Alessandro Calori; come si legge nella nota: “Il Brescia Calcio non può che manifestare la propria granitica riconoscenza al tecnico per i quasi due anni di lavoro svolto insieme, e che rappresenteranno un bagaglio professionale, umano e tecnico che permetterà a Calori di raggiungere traguardi prestigiosi”. Il probabile successore della panchina delle rondinelle dovrebbe essere Marco Giampaolo.

Condividi
Ventiduenne bresciano fedele alla Juventus fin dalla nascita, le sue passioni sono lo sport e la musica rock. MondoPallone è la sua prima esperienza nel mondo del giornalismo sportivo.