Flop Inler, roccia Mudingayi: le pagelle di Napoli-Bologna

-

De Sanctis 6 Non ha colpe sul goal del Bologna, si vede solo nel finale con una parata su tiro di Di Vaio.

Campagnaro 5 Ha grandi responsabilità sul goal degli ospiti, l’errore lo condiziona per tutta la partita. Viene sostituito nel secondo tempo.

Cannavaro 6 Fa il suo, non commette errori e spesso si spinge in avanti per cercare gloria.

Aronica 5,5 Nel secondo tempo arrivano dalla parte sua i maggiori pericoli, soffre la rapidità di Ramirez nel finale.

Maggio 5,5 Non gioca come al suo solito, mancano le sue discese sulla fascia, riesce a raggiungere solo 2 volte il fondo sbagliando il cross. Troppo poco.

Inler 5 Da lui ci si aspetta tanto, non riesce a dare ritmo alle ripartenze, commette errori a ripetizione sbagliando anche gli appoggi piu semplici.

Gargano 6 Svolge il suo compito, sembra in un ottimo momento di forma.

Dossena 6 Tanta corsa e sovrapposizioni ma poca lucidità, ha il merito di crederci sempre.

Hamsik 6 Pronti via, sbaglia un goal a pochi metri dal portiere, riesce però a caricarsi la squadra sulle spalle creando spesso la superiorità sulla fascia sinistra.

Pandev 5,5 Crea scompiglio nella difesa avversaria ma non riesce a trovare il guizzo decisivo.

Cavani 5,5 Freddo nel rigore. Resta questo il suo unico spunto degno di cronaca.

Zuniga 6 Con il suo ingresso in campo il Napoli riesce finalmente ad affondare anche sulla destra.

Lucarelli s.v.

Vargas s.v.

All. Mazzarri 5 Napoli a corto di idee, incappa nell’ennesima trappola di Pioli. Bisognerebbe ricordare al tecnico del Napoli che le sostituzioni non vanno fatte tutte insieme e a 10 minuti dal termine.

Bologna

Gillet 6,5 Bravo a ipnotizzare Hamsik al 10’. Non può nulla sul rigore perfetto di Cavani.

Raggi 6  Riesce a tenere lontano dalla porta Pandev, si lancia anche in qualche contropedie non trovando fortuna.

Antonsson 6,5 Che personalità! Rende nullo Cavani e con ordine non butta un pallone.

Cherubin 6 Buona prestazione, soffre solo nel finale quando il Napoli incomincia a spingere sul settore di sua competenza.

Taider 7 E’ ovunque, ha grande personalità. Blocca Inler nel primo tempo e ispira ogni ripartenza dei suoi. Ne sentiremo parlare in futuro.

Pulzetti 6,5 Regala l’assist ad Acquafresca con la complicità di Campagnaro poi riesce a tenere testa in fase difensiva e a proporsi in attacco creando superiorità sulla fascia destra.

Perez 5 Il meno brillante dei suoi, sbaglia tanto e commette un errore sul rigore del Napoli molto banale.

Mudingayi 6,5 E’ una roccia, blocca Inler e recupera molti palloni per i suoi. Un diga davanti alla difesa.

Morleo 6 Ha il merito di essere sempre presente e decisivo in un paio di chiusure sulla fascia. Molto bravo a ripartire in ogni azione dei rossoblu e a farsi trovare pronto nei supporti.

Di Vaio 6 Partita di sacrificio, fa salire la squadra e nel finale si rende pericoloso sfiorando il goal in due occasioni che poteva regalare la posta piena al Bologna.

Acquafresca 6,5 Bravo a crederci sul cross di Pulzetti, sempre a segno al San Paolo. Talismano.

Garics s.v.

Ramirez s.v.

All. Pioli 6,5 In 5 partite contro Mazzarri ha portato a casa 2 vittorie e 3 pareggi, bravo a bloccare il Napoli sulle corsie.

Redazione
Redazionehttp://www.mondosportivo.it
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoSportivo parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera.

Cinquanta metri dentro il cielo

Io non lo dovrei dire, questo. Ma l'onestà prima di tutto. Almeno quando si parla di cose amene, che poi per molti sono serissime. Ecco, io non...
error: Content is protected !!