Brasileirão, pari per Dinho e Ganso
Nei posticipi vince solo l’Atlético-MG

-

Si è conclusa da poco la trentacinquesima giornata della série A del campionato Brasiliano.

Nelle ultime 3 partite del turno infrasettimanale vince solo l’Atlético Mineiro che, all’Arena do Jacaré, batte il Coritiba per 2-1 e fa probabilmente l’allungo decisivo nella lotta per non retrocedere: con 5 punti di vantaggio dall’Atlético Paranaense, quart’ultimo, sei squadre alle spalle e solo 3 partite ancora da giocare sono in molti a Belo Horizonte a tirare un sospiro di sollievo. Al contrario, probabilmente sono in pochi, a Curitiba, che coltivano ancora il sogno Libertadores.

Proprio a quest’ultima ambivano Figueirense e Flamengo che, nel match clou della serata, si son divisi la posta in palio pareggiando 0-0; risultato che mantiere entrambe le squadre nelle prime 5 posizioni ma che non le mette al riparo dal ritorno delle inseguitrici. E’ la squadra di Ronaldinho a poter sbloccare in più di un’occasione la partita ma sono i locali ad aver fallito la chance più ghiotta, con Aloísio che si fa parare un rigore da Paulo Victor.

Pareggio anche nella terza partita della serata: il Santos, nell’ultimo incontro casalingo prima della partenza per il Mondiale per Club, ha probabilmente già la testa in Giappone e si fa fermare sull’1-1 dall’Atlético Goianiense, recuperando, con Ganso ed in piena zona Cesarini, l’iniziale vantaggio della formazione ospite.

Di seguito risultati, marcatori e classifica aggiornata dopo la trentacinquesima giornata:

Atlético Mineiro 2-1 Coritiba → 19′ Neto Berola (AM), 79′ Leonardo Silva (AM), 89′ Bill (C)

Figueirense 0-0 Flamengo

Santos 1-1 Atlético Goianiense → 36′ Leonardo (AG), 95′ Paulo Henrique Ganso (S)

Classifica: Corinthians 64, Vasco 62, Fluminense 59, Figueirense 57, Flamengo 56, Botafogo 55, Internacional 54, San Paolo 53, Santos 52, Coritiba 51, Grêmio 47, Atlético-GO 43, Palmeiras 43, Atlético-MG 42, Bahia 42, Cruzeiro 38, Atlético-PR 37, Ceará 35, América-MG 34, Avaí 30.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DI IERI

Francesco Davide Scafà
Francesco Davide Scafà
Da Porto San Giorgio a Milano, passando per Monaco di Baviera. Da scout per Perform a Data Editor per DAZN, a SMM per Forbes Italia, oggi gestisce social e comunicazione per Betclic Italia, parlando di sport ed eSports. Polemico per natura e critico per vocazione.

MondoPallone Racconta… L’Italia nelle qualificazioni mondiali

Martedì, con la vittoria sulla Repubblica Ceca, l'Italia ha staccato il biglietto per Brasile 2014 con due turni d'anticipo. La Nazionale azzurra prenderà così...
error: Content is protected !!