Sassuolo-Lazio: precedenti, statistiche e curiosità

Il Sassuolo di De Derbi, dopo il bel blitz sul pericolante Chievo, vede alzarsi l’asticella di difficoltà per il prossimo incontro di Campionato: al Mapei arriva la Lazio di Simone Inzaghi, reduce dall’impegno di Europa League contro il Marsiglia ma forte di una cifra tecnica superiore a quella dei clivensi. Per i neroverdi test assai utile per capire le reali e possibili velleità per la stagione in corso, per i capitolini una sfida da vincere per rimanere in scia del treno che sgomita ai piani più alti della graduatoria.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2017/2018 Sassuolo-Lazio  0-3 7′ Milinković-Savić, 31′ Immobile, 46′ Milinković-Savić
2016/2017 Sassuolo-Lazio  1-2  26′ rig. Berardi (S), 42′ Immobile (L), 83′ aut. Consigli (S)
2015/2016 Sassuolo-Lazio  2-1  7′ rig. Berardi (S), 60′ Missiroli (S), 67′ Felipe Anderson (L)
2014/2015 Sassuolo-Lazio  0-3  45′ Felipe Anderson, 70′ Klose, 75′ Parolo
2013/2014 Sassuolo-Lazio  2-2  50′ André Dias (L), 54′ Candreva (L), 56′ Schelotto (S), 76′ Floro Flores (S)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
2017/2018 Sassuolo-Lazio  0-3 7′ Milinković-Savić, 31′ Immobile, 46′ Milinković-Savić
2015/2016 Sassuolo-Lazio  2-1  7′ rig. Berardi (S), 60′ Missiroli (S), 67′ Felipe Anderson (L)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
Nessun risultato ripetuto

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
2013/2014 Sassuolo-Lazio  2-2  50′ André Dias (L), 54′ Candreva (L), 56′ Schelotto (S), 76′ Floro Flores (S)

STATISTICHE IN SERIE A (SASSUOLO IN CASA)
Giocate: 5
Vittorie Sassuolo: 1
Pareggi: 1
Vittorie Lazio: 3
Gol Sassuolo: 5
Gol Lazio: 11

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 10
Vittorie Sassuolo: 2
Pareggi: 1
Vittorie Lazio: 7
Gol Sassuolo: 13
Gol Lazio: 25

La sfida tra neroverdi e capitolini promette di essere assai interessante al Mapei, con le due squadre separate da tre sole lunghezze in classifica in favore della compagine ospite (21 contro 18). Entrambe in ripresa dopo uno scorcio di Campionato in chiaroscuro, le due compagini arrivano a una sfida che vede i biancocelesti favoriti se non altro dal blasone; i ragazzi di Inzaghi, come anticipato, potrebbero però patire la fatica di Coppa e un match sulla carta molto spettacolare incentiva a puntare sul segno Goal+Over 3.5.

Condividi
Nato a Roma nel 1989, si avvicina al calcio grazie all’arte sciorinata sui campi da Zidane. Nostalgico del “calcio di una volta”, non ama il tiki-taka, i corner corti e il portiere-libero.