Napoli-Paris Saint-Germain: precedenti, statistiche e curiosità

Dopo aver strapazzato l’Empoli in casa, il Napoli affronta l’importantissima sfida interna contro il Paris Saint-Germain. Al momento i partenopei sono al secondo posto con 5 punti, una lunghezza dietro al Liverpool capolista e una lunghezza avanti al Psg. Il fatto di giocare al San Paolo dovrebbe favorire gli uomini di Ancelotti che però dovranno giocare al massimo delle loro potenzialità per avere la meglio su una corazzata come quella francese. Nell’ultimo turno di Ligue 1 il PSG ha avuto la meglio del Lille con il risultato di 2-1 grazie ai gol di Mbappé e Neymar.

ULTIMI 5 PRECEDENTI:
1992-1993 secondo turno Coppa Uefa: Napoli-PSG 0-2 17′ Weah (P), 34′ Weah (P)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO:

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:

ULTIMO PRECEDENTE DEL NAPOLI IN CASA CONTRO UNA FRANCESE:
2017-2018 Preliminari Champions League: Napoli-Nizza 2-0 13′ Mertens (N), 70 rig. Jorginho (N)

ULTIMO PRECEDENTE DEL PSG IN TRASFERTA CONTRO UN’ITALIANA:
2001-2002 finale Intertoto: Brescia-PSG 1-1 74′ Aloisio (P), 79′ rig. R. Baggio (B)

STATISTICHE NAPOLI-PSG (NAPOLI IN CASA)
Giocate: 1
Vittorie Napoli: 0
Pareggi: 0
Vittorie PSG: 1
Gol Napoli: 0
Gol PSG: 2

STATISTICHE NAPOLI-PSG (TOTALI)
Giocate: 3
Vittorie Napoli: 0
Pareggi: 2
Vittorie PSG: 1
Gol Napoli: 2
Gol PSG: 4

STATISTICHE DEL NAPOLI CONTRO LE FRANCESI
Giocate: 11
Vittorie Napoli: 6
Pareggi: 3
Vittorie squadre francesi: 2
Gol Napoli: 13
Gol squadre francesi: 8

STATISTICHE DEL PSG CONTRO LE ITALIANE 
Giocate: 19
Vittorie PSG: 2
Pareggi: 8
Vittorie squadre italiane: 9
Gol PSG: 16
Gol squadre italiane: 27

Ancelotti affronta la sua ex squadra, il Paris Saint-Germain, oltre a Gianluigi Buffon, allenato ai tempi del Parma dal 1996 al 1998. Il portiere italiano ha scontato i 3 turni di squalifica comminatigli dopo l’espulsione ricevuta l’anno scorso contro il Real Madrid ed è finalmente arruolabile in Champions League. Edinson Cavani torna al San Paolo per affrontare la squadra che l’ha reso grande: il popolo partenopeo non l’ha mai dimenticato e per lui è prevista un’accoglienza positiva. Prevediamo una partita equilibrata e divertente, di conseguenza azzardiamo l’X+Goal.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.