Copa Argentina, quarti di finale – San Lorenzo fuori, il Rosario Central vince il Clásico

Disastro San Lorenzo. Al Ciclón, visto il pessimo rendimento in campionato, restava solo l’obiettivo della Copa Argentina. Obiettivo che è miseramente svanito dopo la sconfitta ai calci di rigore contro il Temperley, squadra della B Nacional. Biaggio ha rassegnato le dimissioni dopo aver visto i suoi soccombere ai calci di rigore. Dopo il gol di Costa per il Gasolero, Blandi aveva salvato il San Lorenzo pareggiando al 91′ fortunosamente con un tiro deviato, ma dagli undici metri gli errori di Mouche e Rojas sono stati fatali ai rossoblù. Male anche Belluschi, espulso al 60′. Festeggia invece il Temperley, unica squadra non di massima serie rimasta tra quelle arrivate in semifinale.

Sia il Central Córdoba che il Sarmiento de Resistencia infatti chiudono ai quarti di finale la loro comunque straordinaria coppa. Il Central ha perso solo ai calci di rigore contro il Gimnasia, dopo essere stato in vantaggio 1-0 grazie al gol di Ramírez fino all’84’. Poi è arrivato il pareggio di Hurtado per il Lobo, che dagli undici metri ha strappato il successo.

Il River Plate invece ha messo fine al sogno del Sarmiento battendolo 3-1 grazie alla doppietta di Quintero e alla rete di Borré. La squadra di Gallardo ora continuerà la sua difesa del titolo contro il Gimnasia in semifinale.

Il piatto forte dei quarti era però il Clásico di Rosario. In realtà il tutto è stato smorzato dalla decisione di far giocare l’incontro a porte chiuse sul campo dell’Arsenal, cosa che ha “spento” un po’ l’atmosfera di quella che è una delle aprite più sentite del pianeta. Come molto spesso accaduto negli ultimi anni, la gloria è tutta per il Rosario Central, che batte i rivali di sempre del Newell’s Old Boys 2-1. Tremendo l’uno-due piazzato dal Canalla tra il 63′ e il 68′ con la zampata di Herrera e il bel tiro di Zampedri. Nel finale vengono espulsi Paredes e Bernardello per il Newell’s e Carrizo per il Central prima che Torres trovi l’inutile gol del 2-1. Central che si conferma squadra sempre capace di arrivare in fondo in questa manifestazione e che ora affronterà il Temperley in semifinale.

RISULTATI

River Plate-Sarmiento (R)  3-1  26′ Quintero (R), 34′ Borré (R), 43′ rig. Silba (S), 77′ Quintero (R)
Central Córdoba-Gimnasia  3-4 dcr  (1-1; 47′ Ramírez (C), 84′ Hurtado (G))
San Lorenzo-Temperley  1-4 dcr  (1-1; 15′ Costa (T), 90’+1 Blandi (S))
Newell’s Old Boys-Rosario Central  1-2  63′ Herrera (C), 68′ Zampedri (C), 90′ Torres (N)

SEMIFINALI 

River Plate-Gimnasia
Temperley-Rosario Central

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.