Bundesliga, 9/a giornata: Dortmund scopre il fenomeno Sancho, il Bayern Monaco si riavvicina al primo posto

Il calcio di rigore di Kalou a tempo scaduto rallenta il Borussia Dortmund, fermato sul 2-2 da un ottimo Hertha Berlino. Oltre all’esperto attaccante ivoriano, autore di una doppietta, l’altro grande protagonista della partita è il classe 2000 inglese Sancho, anch’esso autore di due reti. Di lui vi parliamo nel dettaglio tra qualche riga, anche se i suoi gol non sono valsi i tre punti ai gialloneri.

Si riavvicina così al primo posto il Bayern Monaco, che con fatica vince 2-1 in casa del Mainz. Dopo il vantaggio di Goretzka e il pareggio di Boëtius, è Thiago Alcântara a segnare il gol della vittoria per i bavaresi al 62′.

Cade dopo aver raccolto dieci punti nelle ultime quattro giornate il Borussia Mönchengladbach, sconfitto nell’anticipo del venerdì 3-1 dal Friburgo. Finisce il momento positivo anche per il Werder Brema, travolto davanti ai propri tifosi da un ritrovato Bayer Leverkusen. I rossoneri, sconfitti clamorosamente in Europa League dallo Zurigo e senza vittorie da tre giornate in Bundesliga, si ritrovano chiudendo il primo tempo addirittura sul 3-0. Decisive le reti di Volland, Brandt e Bellarabi. In due minuti il Werder riapre la partita nel secondo tempo con le reti di PizarroŌsako, prima però di capitolare clamorosamente nel finale. La doppietta di Havertz e il gol di Dragović fisseranno infatti il risultato su un tennistico 6-2 per il Bayer Leverkusen.

Deluso infine chi si aspettava gol e spettacolo nella sfida tra RB Lipsia e Schalke 04. Alla Red Bull Arena finisce infatti 0-0, con lo Schalke che resta quindicesimo.

IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA – Jadon Sancho (Borussia Dortmund). Il classe 2000 più forte del mondo non si ferma più e porta a quattro i gol realizzati nelle ultime tre partite. Dopo aver segnato la prima rete della sua carriera in Champions League a diciott’anni, il fenomeno inglese (prodotto del vivaio del Manchester City) si ripete anche in Bundesliga realizzando una doppietta nella sfida contro l’Hertha Berlino. Impossibile prevedere ora il prezzo che farà quest’estate per lui il Borussia Dortmund, sicuramente però non meno di quartana milioni di euro.

BUNDESLIGA — 9/a giornata

Venerdì

Friburgo-Borussia Mönchengladbach  3-1  1′ rig. Petersen (F), 20′ rig. Hazard (M), 57′ Waldschmidt (F), 90’+4 Höler (F)

Sabato

Borussia Dortmund-Hertha Berlino  2-2  27′ Sancho (B), 41′ Kalou (H), 61′ Sancho (B), 90′ rig. Kalou (H)
Hannover-Augsburg  1-2  8′ Khedira (A), 63′ rig. Finnbogason (A), 72′ Bebou (H)
Mainz-Bayern Monaco  1-2  39′ Goretzka (B), 48′ Boëtius (M), 82′ Thiago Alcântara (B)
Fortuna Düsseldorf-Wolfsburg  0-3  41′ rig. Weghorst, 73′ Brekalo, 80′ Ginczek
Hoffenheim-Stoccarda  1-0  43′ Brenet

Domenica

Norimberga-Eintracht Francoforte  1-1  78′ Zreľák (N), 90′ Haller (E)
RB Lipsia-Schalke 04  0-0
Werder Brema-Bayer Leverkusen  2-6  8′ Holland (L), 38′ Brandt (L), 45′ Bellarabi (L), 60′ Pizarro (W), 62′ Ōsako (W), 67′ Havertz (L), 72′ Dragović (L), 77′ Havertz (L)

CLASSIFICA BUNDESLIGA

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.