Milan-Betis: precedenti, statistiche e curiosità

Il Milan ha l’occasione per riscattarsi immediatamente dopo il derby perso malamente al 93′ contro l’Inter: i rossoneri ospitano a San Siro il Real Betis, che nella sua storia ha affrontato una sola volta il diavolo a San Siro 41 anni fa. Milan e Betis hanno totalizzato lo stesso numero di punti nei rispettivi campionati (12), anche se i rossoneri hanno disputato una gara in meno. Le due squadre si sono affrontate in amichevole nell’estate 2017 e la partita è terminata 2-1 per gli spagnoli, in gol con l’attuale giocatore del Napoli Fabián Ruiz e Sanabria (di André Silva la marcatura dei rossoneri).

ULTIMI 5 PRECEDENTI:
1977-1978 – Primo turno Coppa delle Coppe: Milan-Betis 2-1 34′ Tosetto (M), 59′ Capello (M), 62′ Lopez (B)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO:

RISULTATO PIÙ FREQUENTE: 

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL: 
1977-1978 – Primo turno Coppa delle Coppe: Milan-Betis 2-1 34′ Tosetto (M), 59′ Capello (M), 62′ Lopez (B)

ULTIMO PRECEDENTE DEL MILAN IN CASA CONTRO UNA SPAGNOLA:
2013-2014 – Ottavi Champions League: Milan-Atlético Madrid 0-1 83′ Diego Costa (A)

ULTIMO PRECEDENTE DEL BETIS IN TRASFERTA CONTRO UN’ITALIANA:
1998-1999 – Bologna-Betis 4-1 25′ Fontolan (B), 52′ Kolyvanov (B), 59′ Luciano (B), 63 Benjamin (B), 74′ Fontolan (B)

STATISTICHE MILAN-BETIS (MILAN IN CASA)
Giocate: 1
Vittorie Milan: 1
Pareggi: 0
Vittorie Betis: 0
Gol Milan: 2
Gol Betis: 1

STATISTICHE MILAN-BETIS (TOTALI)
Giocate: 2
Vittorie Milan: 1
Pareggi: 0
Vittorie Betis: 0
Gol Milan: 2
Gol Betis: 3

STATISTICHE DEL MILAN CONTRO LE SPAGNOLE
Giocate: 55
Vittorie Milan: 18
Pareggi: 13
Vittorie squadre spagnole: 24
Gol Milan: 74
Gol squadre spagnole: 83

STATISTICHE DEL BETIS CONTRO LE ITALIANE
Giocate: 4
Vittorie Betis: 2
Pareggi: 0
Vittorie squadre italiane: 2
Gol Betis: 5
Gol squadre italiane: 6

Scontro al vertice nel girone F di Europa League: il Milan è a pieni punti (6 in 2 gare), il Betis segue a 4. Questo doppio confronto dovrebbe stabilire le gerarchie del raggruppamento e per questo motivo il Milan non può concedersi passi falsi. L’imperativo per gli uomini di Gattuso è vincere ma il pubblico di San Siro si aspetta anche una risposta importante dal punto di vista del gioco dopo la scialba prestazione nel derby. Puntiamo sull’1.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.