Primi gol in Australia per Usain Bolt

Dopo tanto “rumore” mediatico e un periodo di prova nel Borussia Dortmund, Usain Bolt ha deciso di provare la carriera da calciatore nel più modesto Central Coast Mariners, squadra della A League, la massima serie australiana. L’uomo più veloce di sempre ha segnato una doppietta sabato scorso in un’amichevole contro il South West United.

Il giamaicano era all’esordio da titolare con la maglia gialloblù e ha segnato il terzo e il quarto gol per la sua squadra nel 4-0 finale. La prima rete è arrivata al 55′, con Bolt che, dopo essersi involato in velocità su un passaggio filtrante, ha resistito al trono del difensore prima di battere il portiere con un rasoterra sul primo palo. Un quarto d’ora più tardi è arrivato anche il secondo gol, complice un imbarazzante errore tra difensore e portiere avversari.

Il pubblico sembra aver apprezzato l’esordio dell’uomo più veloce del mondo, condito dalla sua classica esultanza dopo i gol. Il livello di gioco è sembrato essere abbastanza basso sinceramente, ma il campione giamaicano sembra divertirsi in questa nuova veste di calciatore.

Probabilmente il campionato australiano è la giusta via di mezzo tra l’inarrivabile livello del calcio europeo e quello amatoriale. La competizione di un campionato professionistico, seppur non di primo piano, è infatti fondamentale per un atleta del calibro di un pluricampione olimpico come Bolt.

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.