Serie C, Girone C – Il riepilogo della 7/a giornata

Non solo Uefa Nations League, in Italia ampio spazio è dedicato anche alla Serie C, giunta alla settima giornata: il turno infrasettimanale nel Girone C non ha risparmiato di certo gol ed emozioni, senza escludere gli ormai soliti colpi di scena.

In testa alla classifica fari puntati sul derby siciliano tra il Catania e la capolista Trapani: i granata dominano nel primo tempo, sfiorano più volte il vantaggio (addirittura Evacuo sbaglia un calcio di rigore, centrando la traversa) ma sono costretti a soccombere nella ripresa, non resistendo all’impeto degli etnei, che si sono imposti per 3-1 grazie alla doppietta di Lodi e al gol di Marotta (inutile la rete di Golfo al 71′, che ha riaperto solo parzialmente la contesa).

In zona playoff arrivano i successi per la Juve Stabia e per la Vibonese, entrambi in trasferta e vittoriosi rispettivamente sul Catanzaro per 3-0 (vespe abili a sfruttare le disattenzioni difensive degli avversari e a continuare il proprio cammino a punteggio pieno con la quinta vittoria su cinque gare disputate) e sul Rieti per 1-0 (decisivo Taurino, in gol al 69′).

Terzo risultato utile consecutivo per il Monopoli, che batte 3-0 e inguaia ulteriormente la Paganese: gara subito in discesa grazie all’autorete di Piana, i biancoverdi vanno poi a segno nella ripresa con Montinaro e Mangni tra il 76′ e il 77′, allontanandosi dalla zona retrocessione.

E dopo tre turni torna al successo la Cavese, che in rimonta ha la meglio per 3-1 sul Matera: lucani in vantaggio al 20′ con Ricci, ma a lungo andare devono soccombere ai colpi dei campani, che prima pareggiano i conti con Agate e poi con Rosafio e Sciamanna fanno loro i tre punti.

Termina a reti inviolate, invece, la sfida tra Bisceglie e Sicula Leonzio: un punto a testa che serve, momentaneamente, a tenere lontane entrambe le squadre dalle zone più avverse e pericolose.

Si conclude in parità l’atteso posticipo del mercoledì sera: il Potenza non va oltre l’1-1 contro la Reggina e dopo essere passato in vantaggio (rete di França su rigore) si è fatto raggiungere da Sandomenico nel finale,nonostante l’inferiorità numerica dei calabresi.

Nel posticipo del giovedì c’è infine da registrare il successo del Rende, che vola in classifica raggiungendo il terzo posto grazie al successo ottenuto per 2-1 in casa del Siracusa, dove invece il clima è più teso del solito: i tifosi sono in aperta contestazione con la nuova società, insediatasi in estate, finora incapace di guidare il club in acque più sicure.

Serie C, Girone C – 7/a giornata
Martedì 16, mercoledì 17 e giovedì 18 ottobre 2018
Bisceglie-Sicula Leonzio  0-0
Catania-Trapani  3-1  48′ rig. Lodi (C), 50′ Marotta (C), 61′ Lodi (C), 71′ Golfo (T)
Catanzaro-Juve Stabia  0-3  58′ Allievi, 62′ rig. Paponi, 80′ Mastalli
Cavese-Matera  3-1  20′ Ricci (M), 39′ Agate (C), 75′ Rosafio (C), 90’+1′ Sciamanna (C)
Monopoli-Paganese  3-0  5′ aut. Piana, 76′ Montinaro, 77′ Mangni
Potenza-Reggina  1-1  33′ rig. França (P), 83′ Sandomenico (R)
Rieti-Vibonese  0-1  69′ Taurino
Siracusa-Rende  1-2  22′ aut. Daffara (S), 45’+1′ Ott Vale (S), 72′ Vitteritti (R)
Virtus Francavilla-Viterbese Castrense  rinviata a data da destinarsi
Riposa: Casertana

La classifica dopo la 7/a giornata
Trapani16
Juve Stabia **15
Rende 12
Catania ***10
Casertana *10
Vibonese10
Catanzaro *9
Monopoli **8
Bisceglie *8
Sicula Leonzio *8
Cavese *8
Reggina **7
Rieti *7
Virtus Francavilla **6
Potenza *6
Siracusa **3
Matera *3
Paganese *1
Viterbese Castrense ****0
**** Sette partite in meno; *** Tre partite in meno; ** Due partite in meno; * Una partita in meno
Condividi
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.