Camila Giorgi regina di Linz

Camila Giorgi vince il torneo WTA d Linz in Austria al termine di una settimana da incorniciare. Una bella finale quella vinta dall’italiana, che ha sconfitto 6-3 6-1 la qualificata russa Ekaterina Alexandrova, rimasta in partita solo fino al 3-3 del primo set prima di subire poi un parziale di nove game a zero. La numero uno d’Italia ha mostrato maturità in campo, oltre al solito gioco super offensivo tutto in spinta e a una mobilità di gambe nettamente superiore a quella della sua avversaria. Cinquantanove minuti sono bastati alla Giorgi per aggiudicarsi il titolo, risultato che la porta così al suo miglior ranking in carriera: da domani Camila sarà infatti numero 28 della classifica WTA.

Per la Giorgi si tratta del secondo titolo in carriera dopo quello conquistato nel 2015 sull’erba a s’Hertogenbosch. A fine partita la Giorgi ha poi annunciato la fine della sua stagione comunicando che non giocherà il torneo in Lussemburgo a cui si era iscritta. Questo perchè l’italiana non ha ancora recuperato completamente al meglio dall’infortunio alla gamba, come sottolineato dal padre Sergio sia dopo la finale vinta oggi sia dopo il successo ottenuto ieri in semifinale contro la belga Van Uytvanck.

La speranza ora è che Camila possa affrontare un 2019 senza infortuni in modo da poter giocare molti tornei importanti che è stata invece costretta a saltare questa stagione (Doha, Dubai, Indian Wells e Madrid tra gli altri). Se così sarà, entrare nelle prime venti giocatrici del ranking sarà un obiettivo assolutamente alla portata della tennista italiana.

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.