Mohamed Farah vince la maratona di Chicago con il nuovo record europeo

Mohamed Farah, pluricampione olimpico sulle distanze di 5000 e 10000 metri, si è calato nei panni di maratoneta con importanti risultati. Il britannico infatti ha vinto la 41/ edizione della maratona di Chicago e lo ha fatto migliorando di ben 37 secondi il record europeo del norvegese Sondre Moen: il nuovo primato continentale è 2h 5m 11sec. Un Farah eccelso capace di dire la sua su una distanza quattro volte maggiore di quella a cui è più abituato. Dietro di lui sono arrivati l’etiope Mosinet Geremew staccato di una decina di secondi, poi il giapponese Suguru Osako. In campo femminile si è imposta la keniana Brigid Kosgei.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.