Tennis, la caviglia tradisce Fabio Fognini. Il ligure si ritira nelle semifinali di Pechino

La sfida di semifinale a Pechino tra Fabio Fognini e l’argentino Juan Martin del Potro termina ancora prima di cominciare. Il tennista ligure infatti è stato costretto a dare forfait a causa di un problema alla caviglia accusato ieri nel finale di partita contro l’ungherese Fucsovics. Una vera disdetta per Fognini, che salta anche l’appuntamento successivo con Shanghai e dice momentaneamente addio al sogno di raggiungere il 12° posto nel ranking ATP. Del Potro nel frattempo attende in finale il vincitore della sfida tra il britannico Kyle Edmund e il georgiano Nikoloz Basilashvili.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.