Rugby Pro14, le Zebre cadono a Glasgow 36-8. Stasera Treviso impegnata in casa

Terza sconfitta consecutiva per le Zebre nel Guinness Pro 14. La compagine di coach Bradley esce battuta dalla trasferta di Glasgow contro i Warriors, primatisti del girone, con il punteggio di 36-8. Nonostante il passivo le Zebre hanno comunque disputato un buon primo tempo in Scozia, reagendo alla meta in apertura di Jones. Il punto di Tauyavuca quattro minuti prima dell’intervallo e il piazzato di Violi hanno permesso di tornare negli spogliatoi sul punteggio di 10-8 Nella ripresa però gli scozzesi hanno cambiato marcia schiacciando gli avversari e trovando ben quattro mete: due di Horne e una per Turner e Peterson.

Le Zebre scendono in classifica al penultimo posto. La prossima settimana sono attese dal debutto in Challenge Cup nella trasferta di Bristol contro i Bears. Stasera invece scende in campo Treviso che ospiterà i Southern Kings ultimi nel gruppo B con una sola vittoria dopo cinque turni. Per i veneti l’occasione giusta per interrompere la serie negativa subita a metà settembre. Nel pomeriggio spazio alla Top 12 italiana con le gare della quarta giornata. La capolista Petrarca Padova ha il derby veneto con Verona, mentre la sorpresa Emilia ospiterà Rovigo.

Foto di copertina: Copyright ©INPHO/Federico Matteucci. Per gentile concessione Zebre Rugby

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.