Serie A, più stranieri che italiani: nella 7a giornata, solo in 2 partite su 10 prevalgono gli Azzurri. Forse Mancini non ha tutti i torti…

Si avvicina la sosta di campionato e con essa anche il prossimo impegno della Nazionale italiana contro l’Ucraina. Gli Azzurri sono ancora a caccia della loro identità, e dei risultati che devono far dimenticare in fretta la delusione per la mancata qualificazione al Mondiale. Nelle scorse settimane però, Roberto Mancini aveva mandato un segnale dall’allarme dopo le convocazioni, affermando che in in Serie A c’è poco spazio per gli italiani e ancor di meno i giovani.

Guardando alcuni dati relativi alla settima giornata, effettivamente non si può dar torto al CT della Nazionale. Sui 220 giocatori impiegati da titolari nel settimo turno, gli stranieri sono 134 mentre gli italiani solo 86, e in sole 2 partite su 10 (Parma-Empoli e Chievo-Torino) prevalgono i tesserati nati nel nostro Paese. Dati preoccupanti e che devono far riflettere, perché rappresentano oggettivamente un danno per la crescita calcistica italiana. Se poi si va a guardare anche la statistica sui match di cartello o quelli che hanno visto impegnate le big, la situazione sembra ancora più critica: nel derby di Roma gli italiani sono solo 7, 4 nei Giallorossi e 3 nei Biancocelesti, pochi ma non quanto in Juventus-Napoli, match che ha visto in campo solo 3 papabili Azzurri, addirittura il solo Insigne nei partenopei. Il fatto che anche i Bianconeri si siano adeguati al resto della Serie A è un altro dato allarmante, considerato che fino a poco tempo fa la società torinese era quella con più tesserati nella lista dei convocati Azzurri. Le preoccupazioni di Mancini sono dunque più che fondate, a causa di un aspetto in cui l’Italia deve assolutamente compiere miglioramenti e adeguarsi al resto dei top campionati europei. I talenti ci sono ma bisogna coltivarli ed impiegarli maggiormente, perché senza lanciarli e senza scommettere su di essi, è purtroppo facile ricadere in altre figuracce come quella pre Mondiale.

ITALIANI NEI MATCH DELLA 7a GIORNATA DI SERIE A

Roma-Lazio 4+3= 7 su 22

Juve-Napoli 2+1= 3 su 22

Inter-Cagliari 4+7= 11 su 22

Bologna-Udinese 3+3= 6 su 22

Chievo-Torino 7+7= 14 su 22

Fiorentina-Atalanta 3+2= 5 su 22

Frosinone-Genoa 6+2= 8 su 22

Parma-Empoli 8+4= 12 su 22

Sassuolo-Milan 6+4 = 10 su 22

Sampdoria-Spal 4+6 = 10 su 22

Condividi
Giornalista e telecronista, classe '96. Vincitore del Workshop 2017 di Sportitalia, malato di calcio italiano e non. Innamorato dello sport in generale, seguo anche il volley ed il tennis.