Fantacalcio Serie A 2018/19: i Flop 4 della 5/a giornata

Scopriamo assieme quali sono stati i quattro migliori giocatori in ottica Fantacalcio dopo la 5/a giornata del campionato di Serie A 2018/19.

Porta – Federico Marchetti (Genoa): l’ovazione dell’Olimpico, i ricordi di un passato glorioso, tante emozioni, ma la partita in sé è da incubo: dopo i cinque gol di Sassuolo, ieri altre quattro pappine. Il numero uno rossoblù non ha gravi colpe, ma il 5,5 assegnatogli dalle principali redazioni sportive, meno i 4 punti di malus, “regala” a chi ha puntato su di lui un poco onorevole 1,5.

Difesa – Iván Marcano (Roma): adattato come terzino sinistro, si dimostra inadeguato per quel ruolo (ma la colpa qua è di Di Francesco). Mattiello gli scappa più volte, lui non ne imbrocca una, perdendo anche la serenità necessaria per le giocate più semplici. Attendiamo di vederlo centrale, il suo ruolo naturale. Voti che vanno dal 4 (Corriere dello Sport) al 5 (Gazzetta e Tuttosport).

Centrocampo – Bryan Cristante (Roma): avulso dal gioco, non cambia mai marcia, trotterella per il campo in maniera indisponente e non appoggia praticamente mai l’azione offensiva. Può fare di più sicuramente, però per ora è un peso per questa Roma. Voti ampiamente insufficienti (da 4 e 4,5) ai quali si aggiunge il malus dell’ammonizione.

Attacco – Edin Džeko (Roma): terzo giallorosso su quattro. Sarà forse la stanchezza, ma il bosniaco non è pervenuto al Dall’Ara. Vero che i compagni non l’aiutano, ma lui non fa nulla nemmeno per crearsele le occasioni. Risultato, 0 gol alla difesa bolognese e a casa con la coda tra le gambe. Quasi tutti d’accordo nell’assegnargli un 4,5 in pagella, per la gioia di chi ha investito un terzo del proprio budget su di lui. 

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.