Fantacalcio Serie A 2018/19: i Top 4 della 3/a giornata

Scopriamo assieme quali sono stati i quattro migliori giocatori in ottica Fantacalcio dopo la 3/a giornata del campionato di Serie A 2018/19.

Porta – Samir Handanović (Inter): quella parata sul colpo di testa di Helander dopo dieci minuti di gioco ridà sicurezza alla difesa nerazzurra dopo qualche paperella contro il Torino. Poi è soltanto ordinaria amministrazione, ma tanto basta per assicurarsi voti tra il 6.5 e il 7 e un clean sheet che fa gongolare i fantallenatori che hanno affidato la propria porta alla saracinesca Handanović.

Difesa – Nicolas NKoulou (Torino): sceglie il tempo come meglio non si potrebbe sul corner di Soriano battuto dalla destra, impattando alla perfezione la sfera con la nuca. Gomis non può nulla e con questo gesto l’ex Marsiglia confeziona tre punti d’oro per i granata. Pochi dubbi sul voto: 7 pieno assegnatogli un po’ ovunque, che con i 3 punti di bonus lo porta in doppia cifra. Niente male per un difensore un po’ sottovalutato ma prezioso.

Centrocampo – Ivan Perišić (Inter): imbuca per il 2-0 di Candreva, poi assesta il colpo del definitivo KO. Il tutto nel giro di tre minuti. Assistman e goleador. Che problema c’è se manca Icardi? C’è Ivan, il centrocampista più devastante del listone. Quattro di bonus da aggiungere al 7 assegnatogli da Fantagazzetta e Corriere dello Sport (un po’ più stretta la Gazza con un 6.5).

Attacco – Grégoire Defrel (Sampdoria): la seconda doppietta al Napoli e quinto gol su 31 segnati in A. Quando vede azzurro, Defrel si scatena. Il primo dei due centri è bellissimo: destro secco da fuori con tanti saluti a Ospina; il secondo è in cooperazione con Albiol (decisiva la deviazione del difensore partenopeo). Voti che tendono all’8, con la sola Fantagazzetta che gli ha assegnato un 7.5.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.