Fantacalcio Serie A 2018/19: i Flop 4 della 3/a giornata

Scopriamo assieme quali sono stati i quattro migliori giocatori in ottica Fantacalcio dopo la 3/a giornata del campionato di Serie A 2018/19.

Porta – Federico Marchetti (Genoa): cinque gol al Mapei Stadium sono realmente troppi. Roba da non chiudere occhio la notte, lui e i fantallenatori che gli hanno dato fiducia. Tra l’altro, almeno uno dei cinque gol del Sassuolo è colpa sua. Voti chiaramente al di sotto della suffienza: 5 per Fantagazzetta e Gazzetta, addirittura 4 per il Corsport. Se va bene, un bello 0 in pagella.

Difesa – Nicolás Spolli (Genoa): la disfatta del Grifone col Sassuolo non è solo colpa di Marchetti, anzi. Pure Spolli ci mette del suo: un autogol che più goffo non si può e una gestione della fase difensiva da mettersi le mani nei capelli. Considerando il malus -2, chi ha puntato sull’argentino si troverà fra i voti un bel 2 o poco più.

Centrocampo – Blerim Džemaili (Bologna): seconda presenza di fila tra i flop del listone dei centrocampisti. E non è certo un onore. Lo svizzero è irriconoscibile, mai pericoloso e mai decisivo in qualche giocata. Fioccano i votacci dunque, dal 4.5 di Fantagazzetta e Corriere dello Sport, al 5 della Gazzetta. Ah, è si è preso pure una bella ammonizione.

Attacco – Duván Zapata (Atalanta): ha passato più tempo a lamentarsi con l’arbitro per le effusioni d’affetto che gli ha riservato Klavan piuttosto che a puntare la porta avversaria. Contro la Roma era stato devastante, ieri evanescente. Fioccano per lui i 5 e i 5.5 (generosi), avrà pagato le fatiche (e la delusione) di coppa, ma in ogni caso può fare di più.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.