Strootman lascia la Roma e approda al Marsiglia: “Ho sentito il bisogno di cambiare” (VIDEO)

Si dividono le strade tra Kevin Strootman e la Roma. Tanti tifosi capitolini hanno sperato fino all’ultimo, soprattutto dopo la gara casalinga di ieri, in un ripensamento della società o del calciatore olandese. Speranze spente oggi pomeriggio dall’annuncio ufficiale del Marsiglia, il nuovo club di Strootman. Desiderio di una nuova sfida, questo il motivo che ha convinto l’olandese a lasciare la capitale dopo tanti anni e a trasferirsi in Francia dove troverà come allenatore Rudi Garcia.

Una scelta favorita anche dai suggerimenti di alcuni suoi ex compagni di squadra, tra cui Benatia. Nessun condizionamento invece dal mercato della Roma e dall’arrivo in estate di Nzonzi. Eppure il suo trasferimento lascia una profonda amarezza nel cuore della tifoseria giallorossa, che doveva ancora riprendersi dalla partenza di Nainggolan.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.