Milan Femminile, prime amichevoli di successo

Sta prendendo sempre più forma il Milan Femminile del coach Carolina Morace e del Presidente Paolo Scaroni: oltre agli acquisti, si stanno delineando sempre di più anche le caratteristiche delle rossonere.

La prima amichevole estiva è stata disputata al campo “Vismara” a Milano dove il Milan ha incontrato il ChievoVerona Valpo di mister Zuccher: nel primo tempo è andata a segno per le rossnere Sabatino mentre nella ripresa le altre reti di Alborghetti e Heroum hanno fissato il risultato sul 3-0. Già in quella occasione i primi segnali dal campo mostravano un Milan in buone condizioni fisiche e in piena assimilazione degli schemi della Morace.

Il secondo test stagionale per le ragazze del Milan è stato sempre al Vismara contro un’altra formazione di Serie A Femminile, la neopromossa Orobica del tecnico Marianna Marini: le rossonere hanno giocato una gara di personalità e possesso palla, giocando spesso sugli esterni con Giacinti e Heroum, con i terzini Mendes e Tucceri che hanno spinto tantissimo e le imbucate centrali di Alborghetti e Giugliano per supportare la punta centrale Sabatino che ha portato in vabntaggio la sua squadra al 6′ di testa finalizzando al meglio un traversone di Tucceri. Il ChievoVerona aveva però pareggiato sul finire del primo tempo grazie ad ua autorete di Manieri. Nella ripresa le rossonere si sono scatenate e prima il diagonale destro di Giacinti al 70′ e poi la rete di Giugliano al 75′ hanno fissato il risultato sul 3-1 finale.

Già da queste prime amichevoli il Milan ha messo sul tavolo una buona condizione fisica oltre che spiccate qualità individuali e uno schema di gioco ben preciso: le pretendenti allo scudetto sono avvisate, da oggi c’è un’avversaria in più.

Milan Femminile, rosa 2018-2019:

Portieri: Camelia Ceasar (Romania), Mária Korenčiová (Slovacchia), Francesca Zanzi.
Difensori: Linda Tucceri Cimini, Raffaella Manieri, Mónica Mendes (Portogallo), Thaisa Moreno (Brasile), Federica Rizza, Sandra Žigić (Croazia).
Centrocampisti: Lisa Alborghetti, Lady Andrade (Colombia), Laura Fusetti, Nora Heroum (Finlandia), Martina Capelli, Marta Carissimi, Manuela Giugliano.
Attaccanti: Valentina Bergamaschi, Isabel Cacciamali, Anita Coda, Valentina Giacinti, Daniela Sabatino.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.