Fantacalcio Serie A 2018/19: alla scoperta di… Justin Kluivert

Nome: Justin Kluivert
Soprannome: –
Nazionalità: Olanda
Età: 19
Altezza: 171 cm
Nazionale: 
Piede: destro
Ruolo principale: ala sinistra
Eventuali altri ruoli: ala destra, seconda punta
Valutazione calciomercato: 18 milioni
La nostra fanta-valutazione: ****

LA GUIDA COMPLETA CON I CONSIGLI PER L’ASTA

CARATTERISTICHE TECNICHE – A differenza di suo padre Patrick, che non ha di certo bisogno di presentazioni,  Justin Kluivert gioca sull’esterno, anche per via del fisico più esile rispetto a quello del padre. Kluivert Jr è un’ala moderna, veloce e con un gran dribbling, ma capace anche di giocare senza palla e attaccare la profondità. Arruolabile sia a destra che a sinistra, può giocare anche da trequartista o da seconda punta, opzioni però difficili nel 4-3-3 della Roma. Oltre alle capacità nell’uno contro uno, Kluivert è anche un ottimo tiratore dalla lunga distanza (con entrambi i piedi) e potrebbe essere un’arma in più per i giallorossi sui calci piazzati.

LA CARRIERA – Dopo aver giocato per dieci anni nella giovanili dell’Ajax, ha esordito in prima squadra nel gennaio 2017 e, seguendo le orme del padre, ha scelto la Serie A come prima esperienza lontano dall’Olanda. In appena diciotto mesi, ha impressionato davvero tutti in patria: 14 presenze e 2 reti messe a segno nei primi sei mesi da professionista in Eredivisie, seguiti da una stagione da incorniciare con 10 gol in 30 presenze in campionato. Numeri da prima punta, nonostante il suo ruolo sia un altro, conditi da tanti assist e giocate da vero fuoriclasse. Ha già esperienza internazionale (10 presenze tra Champions ed Europa League), e per molti ha già fatto meglio del padre alla sua età, considerando che nel novembre dello scorso anno (ad appena 18 anni) ha segnato la sua prima tripletta in carriera e si è già preso la maglia della Nazionale Olandese. Dopo aver giocato in tutte le selezioni giovanili, la prima convocazione è arrivata il 26 Marzo 2018 in occasione di un’amichevole contro il Portogallo e, se il suo rendimento resterà lo stesso, potrebbe diventare uno degli uomini dai cui ripartire, considerando il particolare momento degli Orange.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? – Justin Kluivert ha già dimostrato di essere più maturo rispetto alla sua giovane età, e può tranquillamente giocare da titolare nella Roma grazie alla sua duttilità. Di Francesco è l’allenatore giusto per lanciare un giovane di grande talento come lui, che seguendo le premesse potrebbe fare anche meglio di Ünder, esploso nella seconda parte della scorsa stagione. Assist come quello al bacio per El Shaarawy, in Barcellona-Roma di ICC, sarebbero oro colato per il Fantacalcio e dunque, anche per questo motivo, nonostante la concorrenza sia tanta, vi consigliamo di prenderlo evitando però di spendere cifre troppo elevate.

Condividi
Giornalista e telecronista, classe '96. Vincitore del Workshop 2017 di Sportitalia, malato di calcio italiano e non. Innamorato dello sport in generale, seguo anche il volley ed il tennis.