Florenzi e la Roma: una storia destinata a continuare

Da “bello de nonna” a nuovo “Capitan Futuro”. Con il nuovo accordo contrattale, sottoscritto quest’oggi, Alessandro Florenzi lega il suo futuro a quello della Roma fino al 2023. Un passo importante per un calciatore che era stato al centro di qualche critica, proprio per le difficoltà di arrivare al rinnovo. Di mezzo c’era stato un tentativo da parte dell’Inter di Spalletti, che lo vedeva come sostituto di Cancelo sulla fascia destra. Ma alla fine ha prevalso il cuore: il laterale della Nazionale ha accettato l’offerta della sua Roma di prolungare un accordo che sarebbe scaduto nell’estate prossima e che, da gennaio, gli avrebbe permesso di colloquiare con altri club e di andarsene a parametro zero.

La scelta, come dicevamo, è stata di cuore per entrambe le fazioni. Anche la Roma punta forte sul giocatore, ne sottolinea l’importanza odierna e futura. E ci punta anche come leader, come capitano. Lo si evince dalla foto scelta per annunciare l’accordo su Twitter: le scritte Florenzi e 2023, in maiuscolo; una foto del calciatore in posa plastica, con la fascia al braccio. Quando Daniele De Rossi appenderà gli scarpini al chiodo, la Roma avrà il suo condottiero già in casa.

Condividi
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.