Calciomercato femminile, si muovono le neopromosse

Continua il calciomercato femminile a poco meno di un mese dalla SuperCoppa Femminile e tutte le squadre della Serie A Femminile si stanno muovendo per completare le proprie rose, con alcune formazioni che ormai hanno terminato il proprio mercato.

Partiamo proprio da una di esse, il Sassuolo Femminile: la squadra emiliano ha ingaggiato la seconda punta di movimento classe 1990 Riikka Hannula dall’AGSM Verona, la giovane attaccante classe 2000 Benedetta Orsi rientrata dal prestito all’Empoli Ladies, la punta classe 1996 Valeria Monterubbiano dall’Atalanta-Mozzanica, il giovane difensore classe 1998 Martina Lenzini in prestito dalla Juventus,l’attaccante classe 1996 Claudia Ferrato dal Padova Calcio, ha rinnovato i contratti dei difensori Zoi Giatras, Giulia Bursi e Giorgia Tudisco,del portiere Sabrina Tasselli e dell’attaccante Giusy Faragò e ha cominciato il ritiro con due giorni di visite mediche presso il Centro Mapei Sport di Olgiate Olona (VA).

Proseguiamo con l’Atalanta Mozzanica: la dirigenza mozzanichese ha acquisito per la prossima stagione le prestazioni sportive di Diede Lemey, portiere della nazionale belga, in forza all’Agsm Verona nello scorso campionato, e ha puntellato la difesa con l’arrivo di Francesca Vitale, ex capitano dalle Milan Ladies, rinforzando l’attacco con il ritorno di Michela Cambiaghi dal Fiammonza. La squadra bergamasca ha anche rinnovato il contratto con l’attaccante Giorgia Pellegrinelli, con la centrocampista Giulia Fusar Poli, nata calcisticamente nelle giovanili nerazzurre, con il portiere Margherita Salvi e con il difensore Eleonora Piacezzi.

Altra squadra molto attiva sul mercato è l’Orobica Sharks Bergamo: è tornata a casa dopo tre anni trascorsi nel futsal Benghalina Tihsler, attaccante velocissima e dall’ottima tecnica ed è stata acquistata la centrocampista classe 1997 Alice Foti dal Fiammamonza, mentre hanno rinnovato le gemelle Michela e Giorgia Milesi. La campagna acquisti bergamasca si è chiusa con l’ingaggio della centrocampista classe 1998 Laura Ghisi dal Brescia.

Si dà da fare anche il Tavagnacco: la squadra friulana ha raggiunto un accordo con il difensore austriaco di 28 anni Nike Winter proveniente dal Wien, con la centrocampista slovena classe 1995 Maruša Sevšek proveniente dall’Olympia Lubiana e con la centrocampista avanzata classe 1994 Emma Errico proveniente dal Ravenna Women.

Altra società molto attiva sul mercato è anche la Florentia: la squadra toscana ha ingaggiato la centrocampista classe 1987 Giulia Orlandi dall’Empoli Ladies, il portiere classe 1985 Chiara Marchitelli dal Brescia e il terzino destro classe 200 Ginevra Costantino dal Ravenna Women.

Il ChievoVerona Valpo rinforza ulteriormente la propria squadra con l’innesto di Valeria Pirone, attaccante classe 1998 proveniente dall’Atalanta Mozzanica e con quello delle centrocampiste Eleonora Prost e Sara Tardini entrambe provenienti dal Sassuolo. La Juventus ha invece messo a posto la porta con l’arrivo dall’Anderlecht del portiere della Nazionale croata Doris Bačić, mentre la Roma comunica l’ingaggio del difensore della Fiorentina Elisa Bartoli.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.