La nuova Serie A: come e dove guardarla, su internet e in TV

È stato stilato il calendario della Serie A 2018/2019. Sarà un campionato innovativo: non solo per l’avvento di Cristiano Ronaldo in Italia, ma soprattutto per il modo in cui i tifosi potranno guardare le partite. Finito il duopolio Sky-Premium, quest’anno si dà il benvenuto a DAZN, che approda nel Belpaese offrendo agli italiani, oltre a tutta la Serie B in esclusiva e a numerosi campionati stranieri (tra cui Liga, Ligue 1 e Libertadores) 3 partite di Serie A a weekend:

– L’anticipo del sabato sera alle 20:30;
– Il lunch match della domenica alle 12:30;
– Una partita della domenica alle 15:00.

DAZN è disponibile (senza abbonamento ma con ticket mensili: si può disdire quando si vuole, il primo mese è gratuito) a 9,99€ al mese su: Smart TV e Dispositivi di streaming (Android TV, Apple TV, LG Web OS TV, Panasonic TV, Samsung Tizen TV); Smartphone e Tablet (iPhone, iPad, smartphone e tablet Android); PC, laptop, Macbook (Chrome, Firefox, Windows, Mac, Linux); console per videogiochi (Xbox One & PlayStation 4).

Fondamentale è, ovviamente, essere connessi a internet tramite banda larga e avere una buona velocità di download.

Sky avrà i diritti televisivi in esclusiva di tutte le altre partite rimanenti. Inoltre, è confermato lo “spezzatino”, con ben otto finestre orarie: una partita alle 15 di sabato, un’altra alle 18, poi il posticipo delle 20.30. Domenica, consueto lunch match alle 12.30, poi sole tre gare alle 15:00. Una partita alle 18:00 di domenica, una alle 20:30, infine il monday night.

È stato, inoltre, trovato un accordo tra DAZN e Sky per far sì che gli abbonati alla piattaforma di Murdoch possano scaricare a un prezzo scontato l’app di DAZN: 7,99 € invece che 9,99 € (che, ricordiamolo, è il prezzo-base e fisso per tutti gli altri utenti). Chi ha SKY-Q ha già la possibilità di usufruire di questa offerta; chi ha il classico decoder Sky, e dunque non ha la possibilità di avere l’app di DAZN integrata nel proprio TV tramite SKY-Q, potrà comprare ticket-DAZN a prezzi agevolati attraverso il sito di Sky.

DAZN ha ufficializzato un accordo anche con Mediaset: chi è attualmente abbonato a Premium Calcio potrà scaricare gratuitamente l’app di DAZN. Premium ha inoltre attivato una promozione, al prezzo di 19,90, per chi non fosse abbonato e avesse voglia di farlo: troverebbe inclusi, oltre al pacchetto offerto dalla pay-tv del Biscione, anche l’app di DAZN.

Infine, è opportuno ricordare che anche Sky ha una piattaforma web: Now-TV, che offre 3 tipologie di pacchetti:

  • 1 giorno di sport (vedi tutti i canali Calcio + Sport per 24 ore) a 6,99 €
  • 7 giorni di sport (vedi tutti i canali Calcio + Sport per una settimana) a 10,99 €
  • 1 mese di sport (vedi tutti i canali Calcio + Sport per 1 mese) a 29,99 €

Va ricordato che, da quest’anno, Sky Sport ha i diritti in esclusiva anche di Champions League ed Europa League. Un eventuale doppio abbonamento mensile Now-tv (29,99 €)+ DAZN (9,99 €) consentirebbe di vedere, sempre e solo su internet, tutte le partite di Serie A disponibili nel weekend.

IMPORTANTE: DAZN non sarà visibile né su satellite né su digitale terrestre, ma esclusivamente tramite internet. A prescindere dagli accordi già spiegati con Sky e Mediaset, non sarà possibile guardare gli eventi LIVE e ON DEMAND di DAZN senza scaricare l’apposita app sui dispositivi compatibili.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoSportivo parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera.