Il ChievoVerona resta in Serie A. Il Tribunale Federale annulla il deferimento

Un vizio procedurale mantiene il ChievoVerona nella massima serie. Il Tribunale Federale Nazionale ha dichiarato improcedibile il deferimento per la compagine clivense; per i giudici di primo grado infatti Campedelli doveva essere convocato in Procura per essere ascoltato prima del processo. Deferito invece il Cesena a cui è stata inflitta una penalizzazione di 15 punti da scontare nella stagione sportiva 2018/19. La sentenza odierna segue quella di ieri del Parma e conferma dunque l’organico della Serie A. Il tutto accade alla vigilia della pubblicazione dei calendari, in programma nella giornata di domani.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.