Europei Under 19 Femminili – Italia-Danimarca 0-1, le speranze delle Azzurrine sono appese a un filo

Al Municipal di Yverdon va di scena Italia-Danimarca, seconda gara della Fase Finale degli Europei Under 19 Femminili: un gol su palla ferma condanna le Azzurrine le cui speranze di passare il turno sono ora ridotte al lumicino.

Le due squadre giocano fin da subito a viso aperto: la Danimarca ci prova per prima al 5′ con un tiro di Gejl da fuori area che impegna Lauria e l’Italia risponde al 10′ con un inserimento dalla sinistra di Glionna che impegna il portiere danese in una bella presa bassa in tuffo. Al 19′ è sempre Geji su punizione a scaldare i guantoni di Lauria e le danesi spingono arrivando a rendersi pericolose con Jankovska e Heshemi ma al 33′ Polli sfiora la rete del vantaggio con una deviazione in area piccola su tiro dai 25 metri di Greggi che sfiora il palo a portiere battuto. Le azzurrine reggono la fisicità delle danesi e si rendono di nuovo pericolose con Greggi e Glionna ma allo scadere del primo tempo Lauria nega a Thomsen il gol del vantaggio.

Il secondo tempo inizia con il tiro da fuori di Heshemi respinto da Lauria e con il sinistro a giro di Polli che sfiora l’incrocio dei pali. Le Azzurrine sono brave a costruire ma meno a finalizzare e al 74′ arriva la beffa: calcio d’angolo di Jankovska e colpo di testa di Holmgaard che scavalca il portiere sul lato opposto. L’Italia ci prova fino alla fine ma non riesce a raggiungere il pareggio e paga ancora una volta una disattenzione in marcatura su calcio da fermo. Ora passare il turno diventa quasi impossibile.

ITALIA-DANIMARCA 0-1 (0-0)

Italia (4-3-3): Lauria; Panzeri, Pettenuzzo, Merlo, Santoro; Caruso, Regazzoli, Greggi; Soffia (73′ Bonfantini), Polli (79′ Baldi), Glionna (87′ Kuenrath). A disp.: Aprile, Filangeri, Labate, Bardin, Nichele, Santi. All. Sbardella
Danimarca (4-4-1-1): Christensen; Pleidrup, Holmgaard, Karlsen, Lundorf; Snerle, Møller Holdt (69′ Tingleff), Jankovska, Thomsen (90+4′ Riis); Gejl; Heshemi. A disp.: Nielsen, Færge, Tingleff, Riis, Svava, Holt Andersen, Dissing, Johansen. All. Randa-Boldt
Arbitro: Rebecca Welch (ENG)
Marcatrici: 73′ Holmgaard
Note-Ammonite: Heshemi (D)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.