Russia 2018 – Semifinali, Croazia-Inghilterra: precedenti, statistiche e curiosità

Semifinale intrigante tra due squadre che, ai nastri di partenza, erano indicate al massimo come mine vaganti, non certo come favorite. La Croazia tenta l’approdo in finale dopo averlo fallito nel 1998, mentre l’Inghilterra vuole rifarsi della sconfitta ai calci di rigore del 1990. Per 4 volte nella storia dei Mondiali sono arrivate in semifinale 4 squadre europee: in 3 occasioni ha vinto l’Italia (1934-1982-2006), mentre nel 1966 a trionfare è stata proprio l’Inghilterra.

I PRECEDENTI – Sarà il primo incrocio ai Mondiali tra Croazia e Inghilterra: le due squadre si sono affrontate solamente nelle qualificazioni della massima competizione mondiale, nel girone che dava l’accesso a Sudafrica 2010, con un passivo devastante per la Croazia (1-4 in casa – tripletta di Walcott e reti di Rooney e Mandžukić – e 5-1 in Inghilterra – doppiette d’autore di Lampard e Gerrard e gol di Eduardo e Rooney). Vittoria per gli inglesi condita da molte reti anche nell’unico precedente agli Europei, in Portogallo nel 2004: sfidatesi nella fase a gironi, le due squadre chiusero la gara sul 4-2 (doppietta di Rooney e marcature di Kovač, Scholes, Tudor e Lampard). Doppia vittoria croata, invece, alle qualificazioni per Euro 2008: i biancorossi vinsero 2-0 in casa grazie al gol di Eduardo e all’autorete di Neville, per poi ripetersi in trasferta, espugnando Wembley con il risultato di 2-3 (gol di Kranjčar, Olić, Lampard, Crouch e Petrić). Le due nazionali si sfidarono anche in amichevole nel 1996 (0-0 il risultato finale) e nel 2003 (3-1 per gli inglesi con gol di Beckham, Owen, Mornar e Lampard).

LE STATISTICHE – Meglio l’Inghilterra nei 7 confronti diretti: la nazionale dei tre leoni ha ottenuto 4 vittorie e 1 pareggio, subendo 2 sconfitte (18-10 il saldo delle reti segnate in favore degli inglesi). La Croazia, dopo aver vinto tutte e 3 le gare del girone, ha ottenuto il passaggio del turno sia agli ottavi che ai quarti solo dopo i calci di rigore. L’Inghilterra, che una sconfitta l’ha subita nella fase a gironi contro il Belgio (ininfluente, anzi, probabilmente utile dal momento che gli uomini di Southgate sono finiti nella parte più abbordabile del tabellone), ha vinto abbastanza agevolmente contro la Svezia nei quarti di finale, dopo aver rischiato l’eliminazione contro la Colombia ai calci di rigore agli ottavi. L’unica semifinale disputata dalla Croazia ai Mondiali risale a Francia 1998, quando a sorpresa giunse a un passo dalla finale, cedendo le armi contro la squadra di casa (2-1 con doppietta di Thuram e gol di Šuker. Sono 2, invece, le semifinali disputate dall’Inghilterra ai Mondiali: la prima fu in casa nel 1966 contro il Portogallo, quando gli inglesi vinsero 2-1 grazie alla doppietta di Bobby Charlton (di Eusebio la rete su rigore per i lusitani); la seconda fu a Italia 1990 contro la Germania, partita terminata 1-1 (gol di Brehme e Lineker) e vinta dai tedeschi ai calci di rigore.

La Croazia ha vinto ma non ha convinto nelle due gare a eliminazione diretta, spendendo moltissime energie (entrambe le partite sono finite dopo i calci di rigore). Crediamo che l’Inghilterra possa presentarsi con una condizione fisica migliore, quindi puntiamo sul 2.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.