Russia 2018, semifinali: i consigli per le scommesse

FRANCIA-BELGIO
A nostro avviso Francia e Belgio sono le due squadre più forti tra le quattro rimaste in gara. Entrambe hanno un gran potenziale offensivo e molta qualità dalla mediana in su. La Francia non ha faticato molto per avere la meglio sull’Uruguay e arriva a questo appuntamento in ottime condizioni; il Belgio ha realizzato l’impresa eliminando il Brasile e ora ha il compito di arrivare, per la prima volta, fino in fondo. A nostro avviso sarà una sfida molto equilibrata, che potrebbe protrarsi oltre il 90′: puntiamo sull’X+Goal (quota 4.50), sul parziale pt/finale 1/X (quota 14), sulla vittoria del Belgio ai tempi supplementari (quota 12) e su Lukaku come primo marcatore (quota 5.50).

CROAZIA-INGHILTERRA
Ai nastri di partenza non erano tra le favorite per la vittoria finale, eppure si trovano lì: Croazia e Inghilterra si sfidano per la storia, che fino adesso ha visto accedere una volta gli inglesi alla finale della Coppa del Mondo (1966) ma mai i croati (fermatisi in semifinale a Francia 1998). Dopo aver rischiato grosso contro la Colombia, gli uomini di Southgate hanno vinto senza un eccessivo dispendio di energie contro la Svezia. Non si può dire lo stesso della Croazia, che ha nelle gambe due partite consecutive terminate ai calci di rigore, contro Danimarca e Russia. Crediamo che i ragazzi di Dalić possano pagare in semifinale questo enorme dispendio di energie, quindi puntiamo sul 2 (quota 2.30), su Kane primo marcatore (quota 4.50) e sul risultato esatto 0-2 (quota 9.00).

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.