Fiorentina, il fine settimana potrebbe regalare due novità: Pasalic e Battaglia

L’annuncio di Alex Meret al Napoli e l’arrivo del giovanissimo francese Alban Lafont a Firenze hanno definitivamente chiuso il capitolo portiere in casa viola. La Fiorentina aveva ricercato a lungo l’estremo difensore della Spal, ma la forte concorrenza ha costretto a ripiegare sul giocatore del Tolosa.

Chiusa questa parentesi, in questi primi giorni di raduno estivo si prospetta un fine settimana surriscaldato dalla forte possibilità di un doppio arrivo di classe per rinforzare la squadra. Il primo nella lista è l’argentino Rodrigo Battaglia, giocatore attualmente in forza allo Sporting Lisbona. Un mediano con capacità offensiva, l’uomo giusto per sopperire all’addio di Milan Badelj. A favorire il suo trasferimento è senza dubbio la difficile situazione che si è creata tra giocatori e tifoseria dopo l’aggressione subita nelle scorse settimane. Un clima difficile che ha portato Battaglia e altri suoi compagni di squadra a chiedere con forza la rescissione contrattuale. Lo Sporting però non sembra intenzione a lasciarlo andare via gratis per questo motivo la dirigenza viola sta spingendo per la trattativa entro il weekend e permettere al giocatore di raggiungere in tempi brevi la squadra.

Il secondo nome affiancato alla Fiorentina è il croato Mario Pašalić. Una vecchia conoscenza della Serie A dopo la sua breve esperienza in prestito al Milan. Il Chelsea si è convinto e sta per lasciarlo andare in prestito con diritto di riscatto: la Fiorentina vuole chiudere in tempi brevi e venerdì potrebbero esserci grandi novità.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.