Verso Russia 2018 – Il calendario completo e la programmazione tv

524

Ci siamo, il Mondiale di Russia 2018 sta per cominciare. E per questo motivo, è arrivato il momento di fare il punto sul calendario che ci accompagnerà in questo mese di grande calcio internazionale e su quali canali televisivi potremo vedere l’evento. Il pacchetto è stato acquisito dal gruppo Mediaset, che garantirà la visione in chiaro di tutte le gare tra Canale 5, Italia Uno e Canale 20.

(LEGGI ANCHE: Russia 2018: i consigli per le scommesse e consigli sui marcatori e premi individuali)

Di seguito il calendario e il palinsesto completi di Russia 2018:

Giovedì 14 giugno
Ore 17:00 – Russia-Arabia Saudita, Stadio Luzhniki (Mosca) – Canale 5

Venerdì 15 giugno
Ore 14:00 – Egitto-Uruguay, Central Stadium (Ekaterinburg) – Italia Uno
Ore 17:00 – Marocco-Iran, Zenit Arena (San Pietroburgo) – Italia Uno
Ore 20:00 – Portogallo-Spagna, Fisht Stadium (Sochi) – Canale 5

Sabato 16 giugno
Ore 12:00 – Francia-Australia, Kazan Arena (Kazan) – Italia Uno
Ore 15:00 – Argentina-Islanda, Otkrytie Arena (Mosca) – Italia Uno
ore 18:00 – Perù-Danimarca, Mordovia Arena (Saransk) – Italia Uno
Ore 21:00 – Croazia-Nigeria, Arena Baltika (Kaliningrad) – Italia Uno

Domenica 17 giugno
Ore 14:00 – Costa Rica-Serbia, Cosmos Arena (Samara) – Italia Uno
Ore 17:00 – Germania-Messico, Stadio Luzhniki (Mosca) – Italia Uno
Ore 20:00 – Brasile-Svizzera, Rostov Arena (Rostov-on-Don) – Canale 5

Lunedì 18 giugno
Ore 14:00 – Svezia-Corea del Sud, Nizhny Novgorod Stadium (Nizhny Novgorod) – Italia Uno
Ore 17:00 – Belgio-Panama, Fisht Stadium (Sochi) – Italia Uno
Ore 20:00 – Tunisia-Inghilterra, Volgograd Arena (Volgograd) – Canale 5

Martedì 19 giugno
Ore 14:00 – Colombia-Giappone, Mordovia Arena (Saransk) – Italia Uno
Ore 17:00 – Polonia-Senegal, Otkrytie Arena (Mosca) – Italia Uno
Ore 20:00 – Russia-Egitto, Zenit Arena (San Pietroburgo) – Italia Uno

Mercoledì 20 giugno
Ore 14:00 – Portogallo-Marocco, Stadio Luzhniki (Mosca) – Italia Uno
Ore 17:00 – Uruguay-Arabia Saudita, Rostov Arena (Rostov-on-Don) – Italia Uno
Ore 20:00 – Iran-Spagna, Kazan Arena (Kazan) – Italia Uno

Giovedì 21 giugno
Ore 14:00 – Danimarca-Australia, Cosmos Arena (Samara) – Italia Uno
Ore 17:00 – Francia-Perù, Central Stadium (Ekaterinburg) – Italia Uno
Ore 20:00 – Argentina-Croazia, Nizhny Novgorod Stadium (Nizhny Novgorod) – Canale 5

Venerdì 22 giugno
Ore 14:00 – Brasile-Costa Rica, Zenit Arena (San Pietroburgo) – Italia Uno
Ore 17:00 – Nigeria-Islanda, Volgograd Arena (Volgograd) – Italia Uno
Ore 20:00 – Serbia-Svizzera, Arena Baltika (Kaliningrad) – Italia Uno

Sabato 23 giugno
Ore 14:00 – Belgio-Tunisia, Otkrytie Arena (Mosca) – Italia Uno
Ore 17:00 – Corea del Sud-Messico, Rostov Arena (Rostov-on-Don) – Italia Uno
Ore 20:00 – Germania-Svezia, Fisht Stadium (Sochi) – Italia Uno

Domenica 24 giugno
Ore 14:00 – Inghilterra-Panama, Nizhny Novgorod Stadium (Nizhny Novgorod) (Italia Uno)
Ore 17:00 – Giappone-Senegal, Central Stadium (Ekaterinburg) – Italia Uno
Ore 20:00 – Polonia-Colombia, Kazan Arena (Kazan) – Italia Uno

Lunedì 25 giugno
Ore 16:00 – Arabia Saudita-Egitto, Volgograd Arena (Volgograd) – Canale 20
Ore 16:00 – Uruguay-Russia, Cosmos Arena (Samara) – Italia Uno
Ore 20:00 – Spagna-Marocco, Arena Baltika (Kaliningrad) – Italia Uno
Ore 20:00 – Iran-Portogallo, Mordovia Arena (Saransk) – Canale 20

Martedì 26 giugno
Ore 16:00 – Danimarca-Francia, Stadio Luzhniki (Mosca) – Italia Uno
Ore 16:00 – Australia-Perù, Fisht Stadium (Sochi) – Canale 20
Ore 20:00 – Nigeria-Argentina, Zenit Arena (San Pietroburgo) – Italia Uno
Ore 20:00 – Islanda-Croazia, Rostov Arena (Rostov-on-Don) – Canale 20

Mercoledì 27 giugno
Ore 14:00 – Corea del Sud-Germania, Kazan Arena (Kazan) – Italia Uno
Ore 14:00 – Messico-Svezia, Central Stadium (Ekaterinburg) – Canale 20
Ore 20:00 – Serbia-Brasile, Otkrytie Arena (Mosca) – Italia Uno
Ore 20:00 – Svizzera-Costa Rica, Nizhny Novgorod Stadium (Nizhny Novgorod) – Canale 20

Giovedì 28 giugno
Ore 14:00 – Senegal-Colombia, Cosmos Arena (Samara) – Italia Uno
Ore 14:00 – Giappone-Polonia, Volgograd Arena (Volgograd) – Canale 20
Ore 20:00 – Inghilterra-Belgio, Arena Baltika (Kaliningrad) – Italia Uno
Ore 20:00 – Panama-Tunisia, Mordovia Arena (Saransk) – Canale 20

Sabato 30 giugno (Ottavi di finale)
Ore 16:00 – 1C-2D, Kazan Arena (Kazan) – Canale 5
Ore 20:00 – 1A-2B, Fisht Stadium (Sochi) – Canale 5

Domenica 1 luglio (Ottavi di finale)
Ore 16:00 – 1B-2A, Stadio Luzhniki (Mosca) – Canale 5
Ore 20:00 – 1D-2C, Nizhny Novgorod Stadium (Nizhny Novgorod) – Canale 5

Lunedì 2 luglio (Ottavi di finale)
Ore 16:00 – 1E-2F, Cosmos Arena (Samara) – Canale 5
Ore 20:00 – 1G-2H, Rostov Arena (Rostov-on-Don) – Canale 5

Martedì 3 luglio (Ottavi di finale)
Ore 16:00 – 1F-2E, Zenit Arena (San Pietroburgo) – Canale 5
Ore 20:00 – 1H-2G, Otkrytie Arena (Mosca) – Canale 5

Venerdì 6 luglio (Quarti di finale)
Ore 16:00 – Quarto di finale 1, Nizhny Novgorod Stadium (Nizhny Novgorod) – Canale 5
Ore 20:00 – Quarto di finale 2, Kazan Arena (Kazan) – Canale 5

Sabato 7 luglio (Quarti di finale)
Ore 16:00 – Quarto di finale 3, Cosmos Arena (Samara) – Canale 5
Ore 20:00 – Quarto di finale 4, Fisht Stadium (Sochi) – Canale 5

Martedì 10 luglio (semifinali)
Ore 20:00 – Semifinale 1, Zenit Arena (San Pietroburgo) – Canale 5

Mercoledì 11 luglio (semifinali)
Ore 20:00 – Semifinale 2, Stadio Luzhniki (Mosca) – Canale 5

Sabato 14 luglio
Ore 16:00 – Finale 3/4 posto, Zenit Arena (San Pietroburgo) – Canale 5

Domenica 15 luglio
Ore 17:00 – Finale 1/2 posto, Stadio Luzhniki (Mosca) – Canale 5

 

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.