Verso Russia 2018 – Gli stadi: Kazan Arena (Kazan)

LO STADIO

L’impianto ha già ospitato i Mondiali di nuoto nel 2015 e la Confederations Cup dello scorso anno. Il progetto è futuristico, anche se i recenti scarsi risultati del Rubin hanno smorzato gli animi dei tifosi, che hanno riempito l’impianto soltanto nei match più importanti. Dopo alcuni problemi con il manto erboso la struttura è ormai entrata nella quotidianità della città e della compagine locale, che in passato ha disputato qui anche partite di Europa League.

LE PARTITE

Kazan sarà teatro di sei confronti:

16 giugno 2018 ore 13 Francia-Australia (Girone C)
20 giugno 2018 ore 21 Iran-Spagna (Girone B)
24 giugno 2018 ore 21 Polonia-Colombia (Girone H)
27 giugno 2018 ore 17 Corea del Sud-Germania (Girone F)
30 giugno 2018 ore 17 Prima Girone C-Seconda Girone D (Ottavi di finale)
6 luglio 2018 ore 17 Quarti di finale

LA CITTÁ: KAZAN

Capitale della Repubblica del Tatarstan, Kazan è una delle città più musulmane della Russia. Sorge sulla costa del Volga ed è uno dei centri più importanti prima dei monti Urali, oltre ad essere una delle mete turistiche più ambiti per i visitatori locali e stranieri. Anche il tenore di vita è elevato così come il valore dell’architettura, con numerosi edifici religiosi ricchi di decorazioni.

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan.