Verso Russia 2018 – Gli stadi: Arena Baltika (Kaliningrad)

35

LO STADIO

Dopo una prima proiezione per una capienza di 45000 spettatori, la struttura finale può ospitarne diecimila in meno. L’impianto avveniristico, inaugurato quest’anno, non ha portato bene alla squadra locale, il Baltika, che ha fallito l’accesso agli spareggi promozione un po’ a sorpresa, a favore del meno quotato Tambov. Le ambizioni del club, però, sono importanti e questo nuovo impianto ne è la dimostrazione.

LE PARTITE

A Kaliningrad si giocheranno soltanto alcune partite della fase a gironi.

16 giugno 2018 ore 21 Croazia-Nigeria (Girone D)
22 giugno 2018 ore 20 Serbia-Svizzera (Girone E)
25 giugno 2018 ore 20 Spagna-Marocco (Girone B)
28 giugno 2018 ore 20 Inghilterra-Belgio (Girone G)

LA CITTÁ: KALININGRAD

Kaliningrad è la città più a ovest dello sconfinato territorio russo. Anzi, è un’enclave staccata geograficamente dalla Russia, visto che si trova in un lembo di terra racchiuso tra Polonia e Lituania. Zona strategica con vista sul Mar Baltico, Kaliningrad è una delle tante realtà multietniche della nazione, figlia di una storia recente segnata dalla Seconda Guerra Mondiale. Ospita la tomba di Immanuel Kant e uno tra gli zoo più importanti del pianeta.

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan.