Rugby, Verona e Valsugana salgono in Eccellenza

14

In attesa della finale tricolore tra Petrarca Padova e Calvisano, arriva una pioggia di verdetti nel rugby italiano. Il Verona e il Valsugana hanno vinto le rispettive sfide playoff guadagnando la promozione nell’Eccellenza, che il prossimo anno salirà a dodici squadre, e un posto per la finale del 27 maggio per il titolo di Campione di Serie A. Il Verona è riuscito a ribaltare il risultato dell’andata con il Sitav Piacenza, imponendosi in terra emiliana per 13-3.

A Padova, sotto un campo reso pesante dalla pioggia, il Valsugana si è imposto 22-13 contro il Cus Genova e ha ottenuto la promozione grazie alla differenza punti: per i veneti cinque piazzati e una realizzazione di Benetti. Definite anche sette promozioni dalla B alla Serie A: Cus Milano, Edinol Biella Rugby,Toscana Aeroporti I Medicei, Pesaro Rugby, Rugby Paese, Unione Rugby Capitolina e Bingo Family Amatori Catania.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.