Campionato Primavera, 29/a giornata – Chievo, Juve e Milan non mollano l’osso in chiave playoff. In coda balzo in avanti del Verona

Il punto sul campionato Primavera dopo la ventinovesima giornata.

Campionato Primavera 1

Il weekend si apre con la vittoria del derby capitolino da parte della Roma, che passeggia sulla Lazio già retrocessa. L’Atalanta, già matematicamente prima, si sveglia troppo tardi con il ChievoVerona ed è costretta a cedere in casa. Ciò permette all’Inter di ridurre il gap, in seguito alla roboante cinquina rifilata al Sassuolo. Il Torino certifica quinto posto e playoff grazie alla vittoria interna (4-0) contro il Napoli: adesso i partenopei, rischiano in zona retrocessione. A proposito di playoff, tengono il passo anche Juventus e Milan, che sconfiggono entrambe per 3-0 Sampdoria e Udinese. I friulani adesso sono terzultimi e rischiano di essere inguaiati. In coda continua la bagarre: preziose vittorie dell’Hellas Verona, che supera in rimonta il Genoa, e del Bologna, corsara sul campo della Fiorentina.

Risultati 29/a giornata:
Roma-Lazio  3-0  14′ Besuijen, 70′ Sdaigui, 85′ Antonucci
Torino-Napoli  4-0  45’+1 Butic, 57′ Butic, 60′ Bianchi, 82′ Butic
Atalanta-ChievoVerona  2-3  47′ Juwara (C), 57′ Danieli (C), 80′ Vignato (C), 87′ Bolis (A), 89′ Salvi (A)
Fiorentina-Bologna  1-2  28′ rig. Diakhaté (F), 62′ Brignani (B), 90’+1 rig. Brignani (B)
Inter-Sassuolo  5-0  3′ Zaniolo, 25′ Adorante, 45′ Colidio, 58′ Zaniolo, 90′ D’Amico
Hellas Verona-Genoa  3-2  11′ Micovschi (G), 30′ rig. Micovschi (G), 48′ Felippe Martello (V), 67′ Kumbulla (V), 85′ Tupta (V)
Sampdoria-Juventus  0-3  32′ Olivieri, 62′ Fernandes, 82′ Del Sole
Udinese-Milan  0-3  46′ Larsen, 66′ Tsadjout, 83′ Tsadjout

La classifica dopo la 28/a giornata
Atalanta62
Inter57
Roma52
Fiorentina51
Torino49
ChievoVerona*43
Milan43
Juventus43
Genoa37
Sassuolo*33
Sampdoria33
Hellas Verona31
Napoli30
Udinese29
Bologna28
Lazio19
* una partita in meno

 


Condividi
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.