Serie A, 37/a giornata: l’Atalanta agguanta il Milan in extremis. Il Crotone frena la Lazio, l’Inter spera ancora. Salvezza, che bagarre!

Dopo il flop casalingo dell’Inter, crollato in casa con il Sassuolo nell’ultima nerazzurra a San Siro, la sfida al quarto posto rimanda tutto all’ultima giornata: la Lazio pareggia a Crotone, in una partita in cui i pitagorici hanno sfiorato un successo fondamentale in chiave salvezza. È una lotta affascinante, quella per non retrocedere: la SPAL cade a Torino, il Cagliari espugna il Franchi, saranno ultimi novanta minuti di fuoco. Successi anche per Udinese e Chievo. Nella gara delle 18, il Milan pareggia a Bergamo: apre Kessié con il classico gol dell’ex, replica Masiello in extremis. Partita chiusa 10 contro 10 per i rossi a Tolói e Montolivo: beffa per i ragazzi di Gattuso, che con un successo avrebbero ufficializzato il sesto posto e, di conseguenza, evitato i preliminari; rossoneri comunque certi di partecipare la prossima Europa League. Alle 20:45 in campo per lo Scudetto: in contemporanea, Roma-Juventus e Sampdoria-Napoli.

I RISULTATI DELLA 37/a GIORNATA

Benevento – Genoa 1-0 87′ Diabaté
Inter – Sassuolo 1-2 25′ Politano (S), 72′ Berardi (S), 80′ Rafinha (I)
Bologna – Chievo 1-2 12′ Verdi (B), 48′ Giaccherini (C), 60′ Inglese (C)
Crotone – Lazio 2-2 17′ Luluć (L), 29′ Simy (C), 61′ Ceccherini (C), 84′ Milinković-Savić (L)
Fiorentina – Cagliari 0-1 37′ Pavoletti
Torino – SPAL 2-1 22′ Grassi (S), 68′ Belotti (T), 88′ De Silvestri (T)
Hellas Verona – Udinese 0-1 20′ Barák
Atalanta-Milan 1-1 60′ Kessié (M), 92′ Masiello (A)
Roma-Juventus ore 20:45 LE FORMAZIONI UFFICIALI
Sampdoria-Napoli ore 20:45 LE FORMAZIONI UFFICIALI

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI SERIE A

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoSportivo parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera.