Serie A, 37/a giornata: l’Atalanta agguanta il Milan in extremis. Il Crotone frena la Lazio, l’Inter spera ancora. Salvezza, che bagarre!

17

Dopo il flop casalingo dell’Inter, crollato in casa con il Sassuolo nell’ultima nerazzurra a San Siro, la sfida al quarto posto rimanda tutto all’ultima giornata: la Lazio pareggia a Crotone, in una partita in cui i pitagorici hanno sfiorato un successo fondamentale in chiave salvezza. È una lotta affascinante, quella per non retrocedere: la SPAL cade a Torino, il Cagliari espugna il Franchi, saranno ultimi novanta minuti di fuoco. Successi anche per Udinese e Chievo. Nella gara delle 18, il Milan pareggia a Bergamo: apre Kessié con il classico gol dell’ex, replica Masiello in extremis. Partita chiusa 10 contro 10 per i rossi a Tolói e Montolivo: beffa per i ragazzi di Gattuso, che con un successo avrebbero ufficializzato il sesto posto e, di conseguenza, evitato i preliminari; rossoneri comunque certi di partecipare la prossima Europa League. Alle 20:45 in campo per lo Scudetto: in contemporanea, Roma-Juventus e Sampdoria-Napoli.

I RISULTATI DELLA 37/a GIORNATA

Benevento – Genoa 1-0 87′ Diabaté
Inter – Sassuolo 1-2 25′ Politano (S), 72′ Berardi (S), 80′ Rafinha (I)
Bologna – Chievo 1-2 12′ Verdi (B), 48′ Giaccherini (C), 60′ Inglese (C)
Crotone – Lazio 2-2 17′ Luluć (L), 29′ Simy (C), 61′ Ceccherini (C), 84′ Milinković-Savić (L)
Fiorentina – Cagliari 0-1 37′ Pavoletti
Torino – SPAL 2-1 22′ Grassi (S), 68′ Belotti (T), 88′ De Silvestri (T)
Hellas Verona – Udinese 0-1 20′ Barák
Atalanta-Milan 1-1 60′ Kessié (M), 92′ Masiello (A)
Roma-Juventus ore 20:45 LE FORMAZIONI UFFICIALI
Sampdoria-Napoli ore 20:45 LE FORMAZIONI UFFICIALI

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI SERIE A

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoSportivo parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera.