Hockey pista, colpaccio dell’Amatori Lodi in gara 1 della finale scudetto. Forte dei Marmi sconfitto 5-3

21

Si apre subito con una sorpresa la serie scudetto dell’hockey pista maschile. In gara 1 l’Amatori Lodi si è imposto in trasferta sul campo del Forte dei Marmi per 5-3; un risultato molto importante perché i lombardi potranno usufruire del vantaggio del fattore casalingo, al PalaCastellotti, per i prossimi due incontri; per loro quindi la grande opportunità di poter chiudere con anticipo il discorso tricolore.

La partita di ieri sera si è aperta a favore dei toscani, avanti nel primo quarto d’ora con le reti di De Oro e Pagnini. Prima dell’intervallo però l’Amatori Lodi è riuscita a ribaltare il risultato con Verona, Cocco e Compagno, tornando negli spogliatoi con una rete di vantaggio. Nella ripresa Illuzzi e Compagno hanno allungato sul 5-2 portando la strada tutta in discesa per gli ospiti. Il Forte dei Marmi ha cercato una reazione, ma Adria Català si è dimostrato un muro tra i pali e i toscani sono riusciti solo ad accorciare con Maremmani per il 3-5 finale. Martedì si torna in campo per gara 2.

Foto di copertina per gentile concessione della Lega Nazionale Hockey

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.