Fantacalcio Serie A 2017/18: i Top 4 della 34/a giornata

Appuntamento con l’analisi dei Top di ruolo dopo la trentaquattresima giornata di Serie A: chi sono stati i migliori giocatori al Fantacalcio?

Porta – Christian Puggioni (Benevento): Di solito è tra i peggiori, questa volta però il portiere beneventano è riuscito a imporsi come il migliore estremo difensore di giornata: prestazione sopra le righe, diverse le parate decisive che hanno contribuito a battere il Milan a San Siro. Il voto, di conseguenza, è alto: ottimo per chi gioca col modificatore, può essere soddisfatto anche chi usufruisce del bonus relativo alla porta inviolata. Fantagazzetta lo ha valutato con un 7, la Gazzetta dello Sport ha invece deciso di premiarlo con un 7.5.

Difesa – Kalidou Koulibaly (Napoli): Chi se non lui? Il roccioso difensore senegalese decide con un colpo di testa, allo scadere, l’attesa sfida Scudetto tra i partenopei e la Juventus, a coronamento di una prestazione molto buona a livello difensivo. La Gazzetta dello Sport ha deciso di valutarlo con un 8, Fantagazzetta e, per MondoSportivo, Michael Anthony D’Costa, hanno deciso di volare leggermente più bassi optando per il 7.5.

Centrocampo – Remo Freuler (Atalanta): Secondo gol consecutivo per il centrocampista svizzero, che con una discreta prestazione si è reso protagonista del successo dei bergamaschi sul Torino: quantità e qualità a disposizione della squadra, insomma, un mix letale. La Gazzetta dello Sport ha valutato la sua prestazione con un 7.5, Fantagazzetta si è invece dimostrata più severa col suo 7.

Attacco – Ciro Immobile (Lazio): Stagione fantastica per il centravanti biancoceleste, in piena corsa per il titolo di capocannoniere. Anche contro la Sampdoria, nonostante sia risultato meno brillante del solito, è arrivata la sua firma sull’incontro con una doppietta. Anche in questo caso, mezzo voto in più per la Gazzetta dello Sport, che ha optato per il 7.5, mentre Fantagazzetta si è limitata al 7.

Condividi
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.