Fantacalcio Serie A 2017/18: i Flop 4 della 32/a giornata

Appuntamento con l’analisi dei Flop di ruolo dopo la trentaduesima giornata di Serie A: chi sono stati i peggiori giocatori al Fantacalcio?

Porta – Christian Puggioni (Benevento): Giornata avara di bonus, con sole due reti al passivo è ancora una volta il portiere della compagine beneventana a risultare il peggiore di tutti. Discordante il giudizio delle testate sportive: Fantagazzetta ha deciso di premiarlo con un 6.5, la Gazzetta dello Sport invece ha inaspettatamente optato per il 5.5, giudicando insufficiente la sua valutazione.

Difesa – Stefan Radu (Lazio): Nel momento migliore dei biancocelesti, la sua espulsione per doppia ammonizione ha rischiato di compromettere il derby contro la Roma. Inevitabile la combo insufficienza più malus di un punto: è un secco 4 per Alfondo Perugini, per la nostra redazione, mentre più clementi si sono dimostrate la Gazzetta dello Sport e Fantagazzetta con il loro 5.

Centrocampo – Borja Valero (Inter): Ancora una bocciatura per il centrocampista spagnolo, in netta flessione nelle ultime settimane: l’ex Fiorentina appare irriconoscibile, nei primi mesi nerazzurri aveva dimostrato di poter affermarsi su ben altri livelli. A peggiorare la situazione un’ammonizione. Differente la valutazione delle testate sportive: Fantagazzetta ha comunque deciso di optare per il 6, molto severo invece il 4.5 della Gazzetta dello Sport.

Attacco – Andrea Belotti (Torino): Non è stata un’annata positiva per il Gallo, che contro il ChievoVerona, avversario abbordabilissimo, non è riuscito a incidere. Ennesima prestazione sottotono, senza alcun bonus a referto. E altra delusione fantacalcistica. Insomma, così non va proprio bene. Uniforme la valutazione di Fantagazzetta e della Gazzetta dello Sport: insufficiente, da 5.

Condividi
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.