14/04 – Pronostici Serie A: i consigli per le scommesse

Ecco i nostri pronostici e consigli per le scommesse per la 32/a giornata della Serie A 2017-2018.

CAGLIARI-UDINESE

Cagliari e Udinese si giocano molto in questa 32a giornata: i sardi sono a +2 sul terzultimo posto occupato da SPAL e Crotone, mentre i friulani sono a quota 33 ma hanno perso 8 partite di fila, mettendo a repentaglio una salvezza che sembrava già acquisita da tempo. Puntiamo sul fattore casa e ci giochiamo l’1x, il Multigol 1-3 e l’Under 1.5 pt.

CHIEVOVERONA-TORINO

L’amarezza per non aver raccolto punti a Napoli è grande per il ChievoVerona, andato vicinissimo alla vittoria al San Paolo. I clivensi continuano a stazionare sulla linea di galleggiamento e la salvezza,quest’anno, non è affatto scontata. Il Torino ha finalmente cambiato marcia e ora è a 5 lunghezze dal settimo posto occupato dalla Fiorentina. Crediamo che il toro abbia più chances di vittoria, quindi optiamo per l’x2, per l’Over 1.5 e tentiamo Belotti come marcatore.

GENOA-CROTONE

Il Genoa vanta una classifica abbastanza tranquilla: i 35 punti sin qui accumulati fanno dormire sonni tranquilli a Ballardini, anche se una vittoria sul Crotone chiuderebbe la pratica salvezza. I calabresi, a pari punti con la SPAL al terzultimo posto, sperano di trovare una vittoria per riuscire a coinvolgere anche altre squadre nella bagarre in fondo alla classifica. Scegliamo l’1x, il No Goal e l’Under 2.5.

ATALANTA-INTER

L’Atalanta tenta il sorpasso provvisorio sulla Fiorentina, l’Inter il doppio salto su Roma e Lazio. La sfida tra nerazzurri è molto importante in chiave Europa League e Champions League: i bergamaschi sanno farsi rispettare tra le mura amiche, quindi pronostichiamo l’1x, l’Under 3.5 e Gómez marcatore.

FIORENTINA-SPAL

Il momento magico (sportivamente parlando) della Fiorentina ha portato la compagine viola al settimo posto a quota 50 punti: i gigliati hanno l’opportunità di sorpassare anche il Milan, in attesa della gara dei rossoneri contro il Napoli. La SPAL ha accarezzato l’idea di vincere contro l’Atalanta ma alla fine ha raccolto solo un punto. Scommettiamo sull’Under 3.5, sul Multigol 1-3 e sull’1.

BOLOGNA-HELLAS VERONA

Sconfitto dal Crotone nell’ultimo turno di campionato, il Bologna vorrebbe chiudere definitivamente il discorso salvezza vincendo contro la penultima in classifica. L’Hellas è riuscito a rimanere in scia delle altre concorrenti vincendo una partita importantissima contro il Cagliari. Suggeriamo l’1x, il No Goal e l’Under 3.5. Come marcatore scegliamo Verdi.

MILAN-NAPOLI

Crocevia stagionale per entrambe le squadre a San Siro: il Milan, dopo aver pareggiato contro il Sassuolo in casa, sembra aver gettato alle ortiche le residue possibilità di raggiungere la zona Champions e ora si deve guardare alle spalle; il Napoli, che ha mantenuto viva la speranza di agganciare la Juventus con la rimonta sul Chievo, deve vincere al Meazza per continuare a mantenere la fiammella accesa. Entrambe le squadre ci sembrano in un momento di appannamento, consigliamo l’x2, il No Goal e l’Under 2.5. Come marcatore scegliamo Insigne, spesso in rete contro i rossoneri.

SASSUOLO-BENEVENTO

Il pareggio a tempo scaduto contro il Chievo e quello di San Siro contro il Milan hanno dato fiducia alla squadra di Iachini che, tuttavia, rimane in zona calda con 30 punti, solo 3 più delle due terzultime. Il Benevento, ormai spacciato, ha dimostrato di essere vivo e di poter dar filo da torcere a chiunque. Puntiamo sull’1, sul Multigol 2-4 e su Politano marcatore.

JUVENTUS-SAMPDORIA

La Juve si presenta allo Stadium dopo l’incredibile beffa subita a Madrid con il difficile compito di lasciarsi tutto alle spalle e buttare in campo la rabbia accumulata in Spagna. La Samp, che non è riuscita ad andare oltre allo 0-0 nel derby, tenta di replicare il successo ottenuto all’andata, anche se lo stato di forma non è dei migliori. Ci giochiamo l’1, l’Over 2.5 e Dybala marcatore.

LAZIO-ROMA

Derby importantissimo nella capitale: Lazio e Roma sono appaiate al terzo posto a 60 punti e questa gara potrebbe indirizzare la corsa alla Champions. Le due squadre si presentano a questo appuntamento in condizioni opposte: i padroni di casa con il morale bassissimo dopo la clamorosa rimonta subita a Salisburgo che li ha estromessi dall’Europa League, mentre gli uomini di Di Francesco con un entusiasmo incontenibile dopo l’epico successo sul Barcellona. A nostro avviso la componente psicologica potrebbe fare la differenza, dunque optiamo per il 2, l’Over 2.5 e il risultato esatto 1-3. Come marcatore scegliamo Džeko.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.