Formula 1, GP Cina: ancora super Vettel, prima fila tutta rossa (VIDEO)

Un risveglio meraviglioso, per gli amanti del cavallino rampante. Una Ferrari così era quello che ci voleva, in questa stagione in cui c’erano sì sensazioni positive, ma anche i soliti timori procurati dalla consapevolezza che la Mercedes è sempre un avversario forte e temibile. Invece, le parole di Vettel al termine del suo giro sono eloquenti: “Macchina grande, macchina rossa”. Perché questa Ferrari c’è davvero, perché il tedesco strappa la pole a Raikkonen per soli 87 millesimi. “Peccato, ma la gara è lunga” ha commentato Kimi, che c’aveva sperato in una pole che potesse fargli fare la voce grossa sin dall’inizio. Solo quarto Hamilton. Ma l’inglese resta pericoloso, sempre, anche quando è costretto a rimontare più di una posizione.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoSportivo parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera.