A meno di un mese dal primo appuntamento stagionale del Rally del Ciocco, i Trofei Renault Clio R3 e Twingo R1 TOP tornano sui campi di gara già questo fine settimana, in cui si disputerà la 65esima edizione del Rallye Sanremo.

Nel Clio R3 TOP le attenzioni sono focalizzate sul mattatore del rally toscano, ovvero Ivan Ferrarotti. Il campione reggiano, sempre al volante di una R3T targata Gima Autosport, avrà al proprio fianco Giovanni Agnese, con il quale dovrà affrontare equipaggi agguerriti come quello formato da Riccardo Canzian e Andrea Prizzon, in cerca della rivincita dopo la foratura del Ciocco, che li ha visti scivolare in fondo alla classifica a tempi. Altrettanta attenzione è rivolta al giovane astigiano Emanuele Rosso, che dopo la presa di contatto con la millesei turbo della losanga tra gli asfalti della Garfagnana, si presenta al rally ligure con Andrea Ferrari alle note. A dover domare l’unica Clio R3C sarà invece l’alfiere della RS Sport, Fulvio Maria Calvetti in equipaggio con Alessandro Mattioda.

Fuoco alle polveri anche nel Twingo R1 TOP, che come annunciato vede salire il numero delle iscrizioni con sei vetture pronte a partire questo weekend. Tra le presenti figura quella di Alberto Paris, che vede tornare al proprio fianco Sonia Benellini con la quale lo scorso anno proprio nella Città dei Fiori aveva ottenuto una bella vittoria nella Classe R1 del CIR. A non mancare saranno anche Mattia Bruno e Gianfranco Malinarich, che al Ciocco hanno portato a casa l’assegno dedicato al terzo classificato. Confermato sempre al volante di una “piccola” di casa Renault Gabriele Catalini in equipaggio con Maicol Rossi, mentre avrà la possibilità di esordire dopo essersi ripreso da un infortunio che lo ha costretto a saltare il primo appuntamento della stagione Riccardo Pederzani. Il pilota varesino, anche lui tra le fila della Gima Autosport, potrà contare sull’esperienza del navigatore Edoardo Brovelli. Altre due new-entry sono rappresentate da Gianluca Luchi e Claudio Vallino, quest’ultimo in equipaggio con Maurizio Vitali.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoSportivo parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera.