Rugby, Calvisano cade contro la Lazio. Rovigo e Padova si contendono il primo posto

Roma amara per il Patarò Calvisano. La compagine lombarda cede in maniera sorprendente ai biancocelesti salutando definitivamente i sogni di primo posto. Match partito tutto in salita con i capitolini avanti 22-0 nella prima mezz’ora di gioco. La reazione, vista in precedenti incontri, stavolta non c’è stata e solo nel finale Cafaro e una meta tecnica hanno permesso di rendere il risultato meno pesante.

La lotta al primo posto si riduce a una giornata dal termine a Rovigo e Petrarca Padova, future protagoniste nell’ultimo turno di uno scontro diretto che farà da antipasto ai playoff scudetto. Il Rovigo passeggia con i toscani Medicei anche se hanno dovuto attendere almeno 28’ prima di scardinare la difesa fiorentina. Il Padova espugna lo Zaffanella di Viadana escludendo i mantovani dalla lotta per il quarto posto, l’ultimo disponibile per proseguire la corsa scudetto. Importantissimo successo delle Fiamme Oro sul campo del San Donà; la squadra della Polizia aggancia i veneti e mantiene vive le speranze play-off. Chiude all’ultimo posto il Mogliano sconfitto nel posticipo domenicale da una Conad Reggio protagonista di un gran girone di ritorno.

RISULTATI E CLASSIFICA DEL CAMPIONATO ECCELLENZA

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.