Serie C, Girone B – Il riepilogo della 33/a giornata

Sarà anche perché si è trattato del turno pre-pasquale, ma il Padova, dopo anni di tribolazioni e patimenti, vede oramai prossima la propria “resurrezione” sportiva. I biancoscudati battono 3-0 il Pordenone e così possono osservare sempre più da vicino la luce della Serie B in fondo al tunnel. Una partita che ha visto i veneti dominare dal punto di vista del gioco anche se i gol sono arrivati solo nella ripresa. Apre le danze un colpo di testa di Mazzocco su cross di Pulzetti. Ed è proprio quest’ultimo a raddoppiare con un sinistro al volo su invito di Zampataro. Gliozzi chiude i giochi sempre con una conclusione mancina.

La Sambenedettese, dal canto suo, si dimostra dura ad arrendersi. Al «Riviera delle Palme» i marchigiani battono in rimonta un coriaceo Ravenna. I romagnoli si erano portati in vantaggio con il 9/o gol in campionato di Carmine De Sena. Pareggio di Stanco e gol vittoria, il primo con la casacca rossoblu, di Nicola Bellomo. Il trequartista ex Alessandria con un sinistro che, complice una deviazione, si insacca alla spalle del portiere ravennate Venturi. Finale di gara con occasioni da una parte e dall’altra ma il risultato non cambia.

Buona vittoria per la Feralpisalò, che ha la meglio 2-1 sul Bassano Virtus e lo scavalca in classifica, portandosi al quarto posto solitario in classifica. I veneti sbloccano la gara con Proia che sfrutta al meglio un passaggio filtrante di Minesso. Ma in due minuti nella ripresa i gardesani pareggiano prima con Dettori che risponde presente di piatto destro a un invito di Guerra (il capocannoniere del campionato aveva dapprima sbagliato un rigore) e poi con Legati sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Buon punto del Mestre al «Città di Meda» contro il Renate. Nerazzurri in vantaggio al 28′ con Gomez che arriva in spaccata sul cross di Palma. Sette minuti dopo il pareggio dei veneti con Sottovia, bravo ad arpionare una corta respinta del portiere dei lombardi Di Gennaro su punizione calciata da Beccaro.

Lo scontro diretto in chiave salvezza tra Gubbio e Teramo termina sull’1-1, senza vincitori né vinti. Eugubini  in vantaggio al 4′ con un colpo di testa di Burzigotti su azione d’angolo, pareggio degli abruzzesi al 17′ sempre con un’incornata siglata da Graziano. Nella ripresa, gli umbri spingono ma non riescono ad abbattere la resistenza teramana, con il portiere biancorosso Calore chiamato a un paio di interventi decisivi.

Le altre due partite che riguardano la parte basse della classifica vedono le vittorie pesanti di Fano e Santarcangelo. I granata battono al «Raffaele Mancini» 2-0 l’AlbinoLeffe. Vantaggio con un eurogol di Germinale, il cui diagonale si infila nel “sette” alle spalle di Coser e raddoppio con Rolfini che si fa beffe di tutta la difesa seriana prima di segnare a coronamento di una splendida azione personale. I romagnoli espugnano il «Menti» di Vicenza per 2-1 rendendo amaro l’esordio di Franco Lerda sulla panchina dei biancorossi. Comi porta in vantaggio i veneti. Pareggio gialloblu con un destro di Di Santantonio e gol vittoria siglato da Piccioni con un diagonale dal limite. Il Santarcangelo lascia al Vicenza l’ultima posizione in classifica.

Nel posticipo di lunedì pomeriggio, arriva la vittoria all’ultimo respiro della Reggiana contro il Südtirol: i padroni di casa passano in vantaggio con Altinieri, vengono poi raggiungi dal pareggio di Gyasi in favore dei tirolesi (molto più propositivi nella ripresa), ma nell’ultimo minuto di recupero ci pensa Cesarini a conquistarsi e a trasformare il rigore che vale tre punti per i suoi.

Serie C Girone B, 33/a giornata
Sabato 31 marzo e lunedì 2 aprile 2018
A.J. Fano-AlbinoLeffe  2-0  7′ Fautario, 73′ Rolfini
Feralpisalò-Bassano Virtus  2-1  35′ Proia (B), 57′ Dettori (F), 59′ Legati (F)
Gubbio-Teramo  1-1  4′ Burzigotti (G), 17′ Graziano (T)
Padova-Pordenone  3-0  47′ Mazzocco, 57′ Pulzetti, 67′ Gliozzi
Reggiana-Südtirol  2-1  29′ Altinier (R), 49′ Gyasi (S), 90’+3′ Cesarini (R)
Renate-Mestre  1-1  28′ Gomez (R), 35′ Sottovia (M)
Sambenedettese-Ravenna  2-1  4′ De Sena (R), 22′ Stanco (S), 51′ Bellomo (S)
Vicenza-Santarcangelo  1-2  24′ Comi (V), 50′ Di Santantonio (S), 81′ Piccioni (S)
Riposano: Fermana e Triestina
Recuperi della 28/a giornata
Feralpisalò-Ravenna  0-1  62′ Broso
Vicenza-Fermana   1-1 13′ Cognigni (F), 43′ Giacomelli (V)
A.J. Fano-Gubbio  0-1  7′ Kalombo

La classifica dopo la 33/a giornata
Padova***57
Sambenedettese***49
Reggiana****47
Feralpisalò**45
Bassano Virtus**43
Südtirol***43
Mestre***42
Pordenone*41
Renate***39
Triestina***38
Ravenna***38
AlbinoLeffe***36
Fermana**34
Teramo**32
Gubbio**32
Santarcangelo***29
A.J Fano***28
Vicenza***28
Penalizzazioni:Vicenza -4; Santarcangelo -1* 31 gare giocate; ** 30 gare giocate; *** 29 gare giocate; **** 28 gare giocate
Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.