Bologna-Roma: precedenti, statistiche e curiosità

Allo stato Renato Dall’Ara di Bologna si affronteranno i rossoblù, padroni di casa, e i giallorossi allenati da Di Franncesco. Il Bologna è reduce dal prezioso pareggio esterno, per 1-1, ottenuto sul campo della Lazio; la Roma, invece, nell’ultima gara disputata in campionato ha battuto in trasferta il Crotone per 0-2.

I PRECEDENTI – L’ultima vittoria degli uomini oggi allenati da Donadoni in Serie A contro i capitolini, in casa, è dell’ormai lontana stagione 2004/05, quando la gara si concluse con il risultato di 3-1, grazie alle reti di Meghni (doppietta) e Cipriani per i padroni di casa; a nulla valse la rete messa a segno da Totti per gli ospiti. Per contro, il più recente successo dei romani in trasferta è risalente alla stagione 2016/17, quando le marcature Fazio, Salah e Džeko fissarono il risultato sullo 0-3. La vittoria casalinga più larga in favore del Bologna, per 4-0, si è verificata nella stagione 1963/64; la Roma, invece, nella stagione 2003/04 si è imposta per 0-4. La gara di andata all’Olimpico si è chiusa sull’1-0, grazie al gol messo a segno da El Shaarawy.

LE STATISTICHE – Bologna e Roma si sono incontrate per 141 volte in Serie A: nelle 70 partite in casa i rossoblù hanno collezionato 31 vittorie, 20 pareggi e 19 sconfitte, segnando 99 gol e subendone 77. Tenendo conto anche delle gare disputate con i giallorossi padroni di casa, il bilancio è invece in perfetta parità, con 43 pareggi e 49 vittorie per parte. In totale, in questi 141 incontri sono stati messi a segno 354 gol, di cui 173 dal Bologna e 181 dalla Roma. Curiosità: nel Bologna gioca Federico Di Francesco, figlio di Eusebio, allenatore della Roma.

Per gli amanti delle scommesse, si suggerisce di pronosticare il segno 2 in schedina.

Condividi
Appassionato di Juventus, fanatico di Fantacalcio e Indoor Cycling, nel “tempo libero” esercita le professioni di Dottore Commercialista & Revisore Legale dei Conti a Roma, città dove è nato nel 1983.