Serie A Femminile 2017-2018, i risultati della diciassettesima giornata

Sabato si sono giocate le gare della diciassettesima giornata della Serie A Femminile 2017-2018: vediamo insieme risultati e classifica.

La gara clou di giornata vedeva opposte Verona e Res Roma, un autentico scontro salvezza: le ragazze di mister Longega, in una gara molto nervosa in cui la direzione arbitrale è stata molto contestata (espulsione di Biasotto per le romane e di Molin per le venete), si aggiudicano la posta in palio con le reti di Sophia Koggouli e Florin Wagner (doppietta per lei). Ora entrambe le compagini hanno del vantaggio sulle dirette inseguitrici per la promozione, viste le contemporanee sconfitte delle dirette concorrenti: il Bari, infatti, perde contro l’Atalanta grazie alla doppietta dell’inossidabile Valeria Pirone e le bergamasche si innalzano al quarto posto (chiudendo in dieci per l’espulsione di Giulia Rizzon al 76′), precedute dal Tavagnacco che regola l’Empoli con un poker con la doppietta di Marta Mascarello e le reti di Kaja Eržen e Paola Brumana. Resta attardato anche il Ravenna, che subisce la rinascita della Fiorentina guidata da una strepitosa Ilaria Mauro e che segna sul referto anche il rigore di Elena Linari e il gol nel finale di Tatiana Bonetti.

La sfida a distanza tra Juventus e Brescia continua: le juventine nel pomeriggio dominano il Sassuolo grazie ad una fantastica prestazione di Barbara Bonansea (quaterna per lei) che sale al primo posto nella classifica capocannonieri e alla rete di Sofia Cantore e si riprendono la vetta che le bresciane avevano strappato con la vittoria sofferta in casa contro il Chievo Verona. Alle reti iniziali di Nora Heroum e Valentina Giacinti aveva risposto Lisa Faccioli per le clivensi ma le altre due reti sempre di Giacinti e di Aleksandra Sikora avevano chiuso la gara che si è riavvivata nel finale con la rete ospite di Emanuela Carradore.

Empoli-Tavagnacco 0-4 26′ Mascarello, 44′ Eržen, 68′ Brumana, 88′ Mascarello
Fiorentina-Ravenna 4-0 16′ rig. Linari, 24′ e 35′ Mauro, 90′ Bonetti
Bari-Atalanta 0-2 28′ e 80′ Pirone
Brescia-ChievoVerona 4-2 4′ Heroum (B), 13′ Giacinti (B), 41′ Faccioli (CV), 68′ Giacinti (B), 77′ Sikora (B), 86′ Carradore (CV)
Verona-Res Roma 3-0 22′ Koggouli, 39′ e 85′ Wagner
Sassuolo-Juventus 0-5 16′, 42′ e 46′ Bonansea, 60′ Cantore, 69′ Bonansea

CLASSIFICA: Juventus 51, Brescia 48, Tavagnacco 34, Atalanta 30, Fiorentina 28, ChievoVerona 25, Verona 19, Res Roma 18, Bari 13, Ravenna 11, Sassuolo 10, Empoli 8.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.