Fantacalcio Serie A 2017/18: i Top 4 della 29/a giornata

Appuntamento con l’analisi dei Top di ruolo dopo la ventinovesima giornata di Serie A: chi sono stati i migliori giocatori al Fantacalcio?

Porta – Alisson Becker (Roma): Per distacco il miglior portiere del campionato. La gara col Crotone si prospettava tranquilla, invece il brasiliano è stato spesso chiamato in causa, sventando un pericoloso uno contro uno e dimostrandosi abile anche con i piedi. Insomma, una sicurezza: per la diciassettesima volta in stagione, la sua porta è rimasta inviolata. Fantagazzetta ha valutato la sua prestazione con un 6.5, la Gazzetta dello Sport lo ha premiato con un 7: voti utili per il modificatore, a cui ci sarebbe da aggiungere l’eventuale bonus relativo alla sua imbattibilità contro i calabresi.

Difesa – Raúl Albiol (Napoli): Lo spagnolo è tornato a timbrare in Serie A dopo oltre un anno, decidendo una gara bloccata, quella contro il Genoa, che rilancia in ottica Scudetto i partenopei. Gol a parte, altra prestazione solida del centrale difensivo, che anche quest’anno con Koulibaly è riuscito a comporre una coppia di alto livello. Giudizio uniforme nella sua valutazione quello di Fantagazzetta, della Gazzetta dello Sport e, per la nostra redazione, di Vito Coppola: è arrivato un bel 7, manna dal cielo per chi gioca col modificatore.

Centrocampo – Josip Iličić (Atalanta): Chi lo avrebbe mai detto che sotto la cura di Gasperini lo sloveno sarebbe tornato a giocare ad alti livelli? Ieri, altra prestazione eccellente condita da una tripletta che ha affondato l’Hellas Verona: l’ex Fiorentina è tornato decisivo, i gol in campionato quest’anno sono ben dieci. E l’ammonizione subita contro gli scaligeri passa pure in secondo piano. La Gazzetta dello Sport lo ha premiato con un 9, meno clemente Fantagazzetta col suo 8.5.

Attacco – Mauro Icardi (Inter): L’argentino è tornato, “Finalmente” diranno i tifosi nerazzurri. Un poker che gli permette di raggiungere quota 103 reti in Serie A, oltre ad abbattere una Sampdoria in gara solo per una ventina di minuti. Prestazione mostruosa in quel di Genova, in un campo ostico dove sono caduti il Milan e persino la Juventus. Il capitano interista è stato premiato con un 9 da Fantagazzetta e dalla Gazzetta dello Sport, e anche da Michael Anthony D’Costa per MondoSportivo.

Condividi
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.