Fantacalcio Serie A 2017/18: i Top 4 della 28/a giornata

Appuntamento con l’analisi dei Top di ruolo dopo la ventottesima giornata di Serie A: chi sono stati i migliori giocatori al Fantacalcio?

Porta – Alex Meret (SPAL): Il giovane estremo difensore spallino si è messo in mostra nel derby col Sassuolo risultando decisivo ai fini del risultato parando il calcio di rigore calciato da Politano che avrebbe permesso ai neroverdi di passare in vantaggio. La porta non è rimasta inviolata, ha subito un gol ma il bonus per il rigore parato è decisivo per permettergli di affermarsi tra i top di giornata. Fantagazzetta ha voluto valutarlo con un 7.5, la Gazzetta dello Sport invece ha optato per un 8.

Difesa – Vitor Hugo (Fiorentina): Il difensore centrale brasiliano onora il proprio Capitano Davide Astori con una prestazione sontuosa: disinnesca ogni tentativo di attacco del Benevento e segna il gol decisivo. Uniforme il giudizio di Fantagazzetta e Gazzetta dello Sport nel valutarlo con un 7.5, per la nostra redazione invece Alex Milone ha deciso di assegnargli un 7.

Centrocampo – Nicolò Barella (Cagliari): I sardi fermano la Lazio sul 2-2, nel complesso buona la loro prestazione. Risalta quella di Barella, encomiabile in mezzo al campo e freddo dal dischetto nel realizzare il calcio di rigore del momentaneo 2-1 che gli permette di imporsi come miglior centrocampista di giornata. Fantagazzetta ha deciso di valutarlo con un 7, dello stesso avviso si è dimostrata la Gazzetta dello Sport.

Attacco – Paulo Dybala (Juventus): Quando vede l’Udinese diventa un cecchino infallibile, la doppietta di ieri ne è la dimostrazione. L’argentino ha sempre messo in difficoltà la retroguardia friulana, le due reti arrivano a coronare una prestazione molto buona che attesta il ritorno ad alti livelli dell’ex Palermo. Un 7.5 meritatissimo: questa la valutazione di Fantagazzetta e Gazzetta dello Sport, a cui, in ottica Fantacalcio, dovrà aggiungersi il bonus di 6 punti.

Condividi
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.